Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Figlio di Puttana: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
Intro: DO FA LAm DO FA LAm DO FA Nella testa di mio padre ci sta come un temporale LAm DO Pochi lampi di genio nazional popolare FA Ci sta un canto di sirena tipo un suono sempre uguale LAm DO Niente a vedere con la musica piuttosto col volare FA LAm DO FA Oh! oh! oh! oh! oh! ... LAm mamma... DO FA Nella testa di mio padre ci sta come un grande fuoco LAm DO Non mi cagava molto però a me fregava poco FA Io cantavo a squarciagola già nel cortile della scuola LAm DO Lui andava a lavorare, a guadagnare, a faticare FA LAm DO FA Oh! oh! oh! oh! oh! ... LAm mamma... FA SOL DO LAm FA Mia madre è strana mi dà del figlio di puttana FA SOL DO LAm Mia madre è strana mi dà del figlio di puttana FA FAm E fra un MS e l'altra se nè andata la mia infanzia DO FA LAm DO FA LAm DO FA Nella testa di mio padre il tempo ha preso quel che ha dato LAm DO Così lui ricorda solo d'esser stato innamorato FA E all'amore ha dato un peso, un nome, un volto ed un colore LAm DO Nero come l'avvenire oscuro come un'avvocato FA LAm DO FA Oh! oh! oh! oh! oh! ... LAm mamma... FA SOL DO LAm FA Mia madre è strana mi dà del figlio di puttana FA SOL DO LAm Mia madre è strana mi dà del figlio di puttana FA FAm E fra un MS e l'altra se nè andata la mia infanzia DO FA LAm DO FA LAm
 
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Figlio di Puttana: Video

Figlio di Puttana è un brano scritto e interpretato dal gruppo The Zen Circus contenuto nell'album Villa Inferno pubblicato nel 2008. Secondo lavoro in studio per la band pisana, interamente in lingua italiana, vanta la collaborazione di Brian Ritchie, bassista della band statunitense Violent Femmes. La canzone è il secondo singolo estratto dall'album ed è una ballata pop dal sound acustico, dove la chitarra gioca un ruolo di primissimo piano, buon lavoro.

Articoli correlati

  • Canzone di NataleCanzone di Natale Intro: DO SOL/SI LAm SOL FA DO SOL SOL7 DO SOL/SI LAm SOL FA DO SOL SOL7 DO SOL/SI LAm SOL FA DO SOL SOL7 DO Eccoli […]
  • L’EgoistaL’Egoista Intro: LA LA/DO# RE LA LA7/DO# RE LA LA7/DO# RE LA/MI RE LA FA#m RE LA FA#m RE LA Col disincanto ci marci un po' FA#m MI LA RE […]
  • L’Amore è Una DittaturaL’Amore è Una Dittatura FA#m FAm Ci hanno visti nuotare in acque alte fino alle ginocchia FA#m RE Ed […]
  • Il Fuoco in una StanzaIl Fuoco in una Stanza FA DO REm C'è tua madre dentro ad ogni boccone DO FA La lingua batte sempre dove il dente duole […]
  • I QualunquistiI Qualunquisti Intro: SI DO#m FA# SI DO#m FA# SI DO#m SI l'ultimo dei tuoi problemi è trovare da mangiare […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).