Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Chiedi di Me: Accordi

FAm Chiedi di me se la voglia va via Chiedi di me se si spegne la tua fantasia SOLb7+ MIbm9 FAm Se il tempo stringe, la noia emerge... chiedi di me! Chiedi di me, certi trucchi li so Chiedi di me che un consiglio da darti ce l'ho SOLb7+ MIbm9 FAm Ho spalle forti, devi fidarti: ti stupirò! REb7+ Eccoci qua, stesse modalità Ritorna l'ipocrisia, la falsa moralità DOm7 L'odio si accende, quel sarcasmo pungente REb7+ DOm E la bellezza di quegli anni tuoi SIbm7 fatica a mostrarsi DOm7 FAm Posso capirti, sai! FAm Io c'ero già, avevo la stessa età, SOLb7+ la stessa curiosità, il tuo stesso bisogno di fare, MIbm9 FAm di sperimentare, capirci di più REb7+ Malinconia non è niente di più La timidezza, lo sai, puoi sconfiggerla tu! DOm7 Facile a dirsi "son giorni persi"! REb7+ DOm Nell'angolo anch'io: il tuo dolore fu il mio SIbm7 DOm7 FAm Adesso se puoi apri quegli occhi e vai!
REm7 FA/SOL SOL SOL/FA Goditi pure una bella giornata di sole, MIm LAm che il buon umore produce la giusta energia REm7 SOL4 SOL Anche l'amore ritorni a placare la sete MIm7 LA7/4 LA7 Basta censure e divieti: la vita è la tua! REm7 SOL6 SOL Allora abbattiamole queste maledette barriere!
FAm Chiedi di me FAm Io tornerei più insidioso che mai SOLb7+ Per spaventarli, lo sai, basta fargli vedere che ami, MIbm9 FAm che i giudizi non temi, che in pace sei tu REb7+ Chiedi di me a quei bigotti laggiù I dubbi che seminai non li sciolsero mai DOm7 Poveri cristi... Corpi deserti! REb7+ DOm Quindi se puoi non deludermi mai SIbm7 DOm7 FAm Osa di più: falli tremare, dai! Chiedi di me... Tu chiedi di me... Chiedi di me... Fallo!
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
 

Chiedi di Me: Video

Chiedi di Me è un brano scritto e interpretato da Renato Zero, contenuto nell'album Amo - Capitolo I pubblicato nel 2013. Disco che per il cantautore di Roma rappresenta il punto più alto della sua carriera musicale, è una dichiarazione d'amore (in musica) al suo adorato pubblico: i cosiddetti "sorcini". La canzone vede la partecipazione compositiva dei suoi storici collaboratori Vincenzo Incenzo e Danilo Madonia ed è il singolo di lancio dell'intero disco. Una ballata pop-sinfonica dal ritmo coinvolgente, impreziosita da interventi di fiati e un arrangiamento dance.

Articoli correlati

  • Come Mi VorrestiCome Mi Vorresti Intro: LA RE/LA LA SOL6/LA FA7+/LA SOL/LA LA LA Come mi vorresti vediamo un po' Prendi la matita ti seguirò SOL6/LA Fammi un […]
  • TriangoloTriangolo Intro: RE RE5+ RE6 RE9 RE7 SOL RE/FA MIm7 LA RE SIm L'indirizzo ce l'ho! SOL RE/FA# MIm LA Rintracciarti non e' un […]
  • AccadeAccade LA Forse domani, o forse no, RE7+ LA ma prima o dopo, accade Accade che dentro di te, RE7+ un'aria nuova […]
  • Ed Io Ti SeguiròEd Io Ti Seguirò Intro: SIb DOm7 REm7 MIb7+ FA7/4 SIb DOm7 REm7 MIb7+ FA7/4 SIb DOm7 REm MIb/FA Stai con me se non sai dove […]
  • Il CarrozzoneIl Carrozzone Intro: REm DO6 SIb6 LA7 REm REm SOLm6 Il carrozzone va avanti da sé LA7/9- REm con le […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
33 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).