Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Soul Mama: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
Intro: RE RE Sì, davanti al cielo Bip bip, sarebbe facile Sì, lisciarti il pelo Bip bip, ma non si fa Sì, che abbiamo un muro bip bip, in fondo all'anima Sì, un perbenismo Bip bip, da carità RE Lei m'ama FA Anche se il mondo non m'ama SOL RE Bella d'estate lei m'ama FA Anche se qui tutto frana SOL RE Lei mi consola Soul Mama RE Sì, che bella cera Bip bip, tirata a pavimento Sì, ti vedo in gamba Bip bip, ma dal ginocchio in giù Sì, che avete un buco Bip bip, in fondo all'anima Sì, un sole cupo Bip bip, che notte fa RE Lei m'ama FA Anche se il mondo non m'ama SOL RE Bella d'estate lei m'ama FA Anche se qui tutto frana SOL RE SOL RE Lei mi consola Soul Mama SOL RE SOL ...Le mani RE SOL RE Le mani SOL RE SOL In aria le mani DO SOL Le mani DO SOL RE Vicini e lon-tani SOL DO SOL Le mani DO SOL RE Giganti e nani RE Sì, davanti al cielo Bip bip, non è possibile Sì, ti ho chiesto acqua, mi hai dato gasoline Sì, ma sono vivo in mezzo a questo fango Sì, e piango e rido Bip bip, la vita va FA DO Quanto amore sprecato SOL Buttato nel mare RE Lei m'ama FA Anche se il mondo non m'ama SOL RE Bella d'estate lei m'ama FA Anche se qui tutto frana SOL Lei mi consola Soul Mama RE Lei m'ama FA Anche se il mondo non m'ama SOL RE Bella d'estate lei m'ama FA Anche se qui tutto frana SOL RE SOL RE Cassa e sciamana, Soul Mama SOL RE SOL ...Le mani RE SOL RE Le mani SOL RE SOL In aria le mani DO SOL Le mani DO SOL RE Vicini e lon-tani SOL DO SOL Le mani DO SOL RE Regine e vil-lani RE ...Sì

Credits

Testo: FORNACIARI ADELMO
Editore: © UNIVERSAL MUSIC PUBLISHING RICORDI S.R.L, ZUCCHERO & FORNACIARI MUSIC SRL
 
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Soul Mama: Video

Soul Mama è un brano scritto e interpretato da Zucchero, alias Adelmo Fornaciari, contenuto nell'album D.O.C. pubblicato nel 2019. Quattordicesimo lavoro in studio per il bluesman di Reggio Emilia, è il frutto della scrematura di ben quaranta canzoni scritte tra il 2018 e il 2019. La canzone è il quarto singolo estratto, un'energica ballata che mischia il pop, il blues e la musica dance in un tempo di 4/4 incalzante. Il testo prende in giro il perbenismo dei cosiddetti "caritatevoli con il prossimo".

Articoli correlati

  • Sento Le CampaneSento Le Campane DO FA DO FA Gino sei un cane DO FA DO FA Fammi bere fammi bù DO FA DO FA Meno male bella infame DO FA […]
  • BluBlu MI Perduto ancor di te MI/RE Vado sulla strada DO#m7 MI Dove non lo so, babe Ti sento amore mio MI/RE Sento già […]
  • Partigiano ReggianoPartigiano Reggiano MI7 Black Cat, my bone un po' di slèmpito bom, bom Black Cat, ma belle le insidie pullulano bang, bang DO E così LA e così MI7 LA7 un […]
  • La Canzone Che Se Ne VaLa Canzone Che Se Ne Va SOLm FA DO Lei se ne va da me SOLm FA DO non ha catene al cuore SOLm FA DO e piange lacrime di un altro dolore SOLm […]
  • Il VoloIl Volo Intro: FA# MI FA# MI FA# MI FA# MI FA# MI Ho camminato per le strade FA# MI col sole dei tuoi occhi FA# MI […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).