Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

E Vui Durmiti Ancora!: Accordi

100 Esercizi di Chitarra, scopri il nuovo libro Bestseller!
Intro: LAm MIm SI7 MIm MIm LAm MIm Lu suli è già spuntatu ni lu mari LAm SI7 MIm e vui bidduzza mia durmiti ancora, LAm MIm l'aceddi sunnu stanchi di cantari LAm SI7 e affriddateddi aspettanu ccà fora, DO supra 'ssu balcuneddu su' pusati LAm MIm SI7 MI e aspettanu quann'è cca v'affaccia-ti
SI7 MI Lassati stari, non durmiti chiùi, FA#m7 MI/SOL# MIb/SOL ccà 'mmenzu a iddi dintra a 'sta FA#m7 vanedda SI7 ci sugnu puru iù ch'aspettu a vui FA#m LA/MI SI7 MI pri vidiri 'ssa facci accussi bedda DO#7 FA#m passu ccà fora tutti li nuttati LA MI SI7 MIm e aspettu puru quannu v'affacciati
MIm LAm MIm Li ciuri senza vui nun ponnu stari LAm SI7 MIm su tutti cu' li testi a pinnuluni, LAm MIm ognunu d'iddi nun voli sbucciari LAm SI7 si prima non si grapi 'ssu balcuni, DO dintra li buttuneddi su' ammucciati LAm MIm SI7 MI e aspettanu quann'è ca v'affaccia-ti
SI7 MI Lassati stari, non durmiti chiùi, FA#m7 MI/SOL# MIb/SOL ccà 'mmenzu a iddi dintra a 'sta FA#m7 vanedda SI7 ci sugnu puru iù ch'aspettu a vui FA#m LA/MI SI7 MI pri vidiri 'ssa facci accussi bedda DO#7 FA#m passu ccà fora tutti li nuttati LA MI SI7 MI e aspettu puru quannu v'affacciati
100 Esercizi di Chitarra, scopri il nuovo libro Bestseller!

Credits

Autori: CALI' EMANUEL GAETANO, FORMISANO GIOVANNI
Copyright: © FORLIVESI A. E C.
 

E Vui Durmiti Ancora!: Video

...E Vui Durmiti Ancora! è un brano tratto dal repertorio delle canzoni siciliane, scritto nel 1910 da Giovanni Formisano sotto forma di poesia. Diventa "canzone" solo nel 1927, quando il testo fu musicato dal compositore catanese Gaetano Emanuel Calì, per poi essere incisa nello stesso anno da Giuseppe Godono; in realtà la linea melodica veniva abbozzata da Calì già nel 1910 durante un suo viaggio a Firenze e divenne piuttosto popolare in tutta Italia durante la Prima Guerra Mondiale... grazie ad un soldato siciliano che, in una notte di tregua, canticchiò il motivetto sulle montagne del Friuli.

 

Articoli correlati

 Canzoni Siciliane: Vedi tutte le canzoni
Vitti na Crozza
Vitti na Crozza è un noto canto popolare siciliano. La musica è del compositore agrigentino Franco Li Causi e venne in...
Ciuri Ciuri
Ciuri Ciuri è un noto canto popolare siciliano. Non sappiamo chi abbia scritto il testo, che in italiano significa "Fio...

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
36 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).