Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Inno Italiano: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
Intro: SIb FA7 SIb RE7 SOLm FA7 SIb MIb SIb/FA FA7 SIb SIb Fratelli d'Italia, FA7/6 FA7 SIb l'Italia s'è desta, dell'elmo di Scipio FA7/6 FA7 SIb s'è cinta la testa RE7 SOLm Dov'è la vittoria? RE7 SIb/FA FA7 Le porga la chio---ma, SIb che schiava di Roma FA7/6 FA7 SIb SIb7 MIb Iddio la cre--ò
MIb Fratelli d'Italia, l'Italia s'è desta, dell'elmo di Scipio SIb7 s'è cinta la testa Dov'è la vittoria? Le porga la chioma, che schiava di Roma MIb Iddio la creò DOm Stringiamoci a coorte, SOL7 siam pronti alla morte DOm Siam pronti alla morte, SOL7 l'Italia chiamò MIb Stringiamoci a coorte, LAb siam pronti alla morte MIb/SIb Siam pronti alla morte, SIb7 MIb l'Italia chiamò, sì!
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
 

Inno Italiano: Video

A causa di un errore nel codice di YouTube, il video potrebbe al momento non essere visualizzato correttamente. Si prega di riprovare più tardi

Conosciuto in tutta la penisola come "L'Inno di Mameli", il vero titolo dell'Inno Nazionale Italiano è "Il Canto degli Italiani", stampato dalla Casa editrice Ricordi nel 1860. Componimento scritto come tutti sappiamo da Goffredo Mameli, giovane patriota genovese, nel 1847 e musicato da Michele Novaro, musicista di Torino. Secondo Giosuè Carducci la stesura del testo ha una data ben precisa: 8 settembre 1847, durante uno dei primi moti rivoluzionari accaduto a Genova. Sembrerà strano, ma il Canto degli Italiani è divenuto Inno Nazionale ufficiale solo nel 2017, anche se lo era ufficiosamente dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale.

Articoli correlati

  • Un Disco All’Anno: 2008Un Disco All’Anno: 2008 Fleet Foxes - Fleet Foxes Il debutto omonimo dei Fleet Foxes segna un ritorno genuino ad un pop alternativo, condito da quelle atmosfere bucoliche che faranno la fortuna dei […]
  • Last Train to ClarksvilleLast Train to Clarksville Intro: […]
  • Un Fiume Dentro il MareUn Fiume Dentro il Mare Intro: FA/SOL DOadd9 DO Ti voglio rivedere REm7/9 REm LAm9 LAm/SOL E poi la smetto di telefonare FA7+ MI7/4 […]
  • Badinerie BWV 1067Badinerie BWV 1067 Quello composto da Johann Sebastian Bach intorno al 1730 per il settimo ed ultimo movimento della Suite Orchestrale no. 2 in si minore è il brano che più di ogni altro ha […]
  • Più FortePiù Forte MIm RE6 MIm Più forte di noi RE6 DO7+ SI7/4 nemmeno il dolore SIm7 MIm RE6 MIm più forte di noi RE6 DO7+ MIm […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).