Ultimi articoli pubblicati

Raggio di Sole

Raggio di Sole è un brano scritto e interpretato da Francesco De Gregori, contenuto nell'album eponimo pubblicato nel 1978. Sesto lavoro in studio per il cantautore romano, rappresenta un anno importante per la sua vita: si sposa con la sua vecchia compagna di liceo Alessandra Gobbi e diventa padre di due gemelli pochi mesi dopo. Ed è proprio ai figli Marco e Federico che la canzone è dedicata; due neonati in un unico raggio di Sole, scesi su un mondo a dir poco curioso.

Continua a leggere »

Mani

Mani è un brano interpretato e inciso da Eduardo De Crescenzo, contenuto nell'album Amico che voli pubblicato nel 1982. Secondo lavoro in studio per l'artista di Napoli, viene realizzato nel tentativo di bissare l'ottimo successo riscosso con l'esordio dell'anno precedente e la celebre Ancora. La canzone è sicuramente il brano trainante del LP e porta la firma di Franco Migliacci e Claudio Mattone; il testo ha come protagoniste le nostre mani... in grado di costruire o distruggere.

Continua a leggere »

L’Infanzia di Maria

L'Infanzia di Maria è un brano scritto e interpretato da Fabrizio De Andrè, contenuto nell'album La Buona Novella pubblicato nel 1970. Quarto lavoro in studio per il cantautore genovese, è dedicato interamente alla vita di Gesù e di sua madre Maria... prendendo spunto non dai vangeli canonici ma da quelli apocrifi. La canzone, primo brano dopo l'introduzione corale "Laudate Dominum", mette in scena i primi anni di vita di Maria, rinchiusa nel tempio a tre anni ed espulsa all'arrivo del ciclo mestruale per poi essere data in moglie.

Continua a leggere »

A Testa in Giù

A Testa in Giù è un brano scritto e interpretato da Pino Daniele, contenuto nell'album Nero a metà pubblicato nel 1980. Si tratta del terzo lavoro in studio per il bluesman partenopeo, disco dedicato a Mario Musella e ritenuto tra i migliori della sua discografia per innovazione, testi, musiche ed arrangiamenti. La canzone è il penultimo brano dell'album, pezzo che mischia il pop, la melodia napoletana, il blues e il funk... suoi amori musicali.

Continua a leggere »

Puoi Sentirmi

Puoi Sentirmi è un brano scritto e interpretato da Lucio Dalla, contenuto nell'album Angoli nel cielo pubblicato nel 2009. Ventiduesimo lavoro in studio per il cantautore bolognese, si rivelerà purtroppo anche l'ultimo a causa della scoparsa avvenuta nel 2013 a 69 anni. La canzone è il primo singolo estratto dal disco, una delicata ed elegante ballata dal sound prettamente acustico che cerca di descrivere il rapporto col nostro cuore e la nostra affettività.

Continua a leggere »

Perdona

Perdona è un brano scritto e interpretato da Salvatore Michael Sorrentino, meglio conosciuto come Sal Da Vinci, contenuto nell'album Se amore è pubblicato nel 2014. Ventiseiesimo lavoro in studio per l'artista nato a New York, viene realizzato in concomitanza con scrittura del suo spettacolo teatrale "Stelle a metà" frutto della collaborazione con Alessandro Siani. La canzone è la traccia d'apertura del disco, una ritmata e vivace ballata pop dal sound elettronico.

Continua a leggere »

Sposa Ragazzina

Sposa Ragazzina è un brano scritto e interpretato da Gigi D'Alessio, contenuto nell'album È stato un piacere pubblicato nel 1998. Sesto lavoro in studio per il cantautore napoletano, viene realizzato parallelamente ad un altro progetto artistico: il film "Annarè" dove, oltre a firmare la colonna sonora, veste il ruolo del protagonista. La canzone è la penultima traccia del disco ed è scritta con la collaborazione di Antonio Casaburi; racconta la triste vicenda di una ragazza cresciuta troppo in fretta.

Continua a leggere »

Tropical

Tropical è un brano scritto e interpretato da Paolo Conte, contenuto nell'album Snob pubblicato nel 2014. Quindicesimo lavoro in studio per il cantautore astigiano, è caratterizzato da una forte critica nei confronti della società italiana odierna... in particolare verso i cosiddetti "cantautori del nuovo millennio". La canzone è la quinta traccia del disco nonché l'unico singolo estratto; un'elegante ballata a tempo di Samba che ci porta dritti nelle balere degli anni Cinquanta.

Continua a leggere »

Confusa E Felice

Confusa E Felice è un brano scritto e interpretato da Carmen Consoli, contenuto nell'album omonimo pubblicato nel 1997. Secondo lavoro in studio per la cantautrice di Catania, riscuote ottimi consensi di pubblico aggiudicandosi il disco di platino e oltre 130,000 copie vendute. La canzone, principale artefice di tale successo, fu presentata al Festival di Sanremo 1997 dove si classificò soltanto ventitreesima... ma la rivincita sarebbe arrivata subito dopo nelle radio!

Continua a leggere »

La Strada È Mia

La Strada È Mia è un brano scritto e interpretato da Silvano Albanese, meglio conosciuto come Coez, contenuto nell'album Non erano fiori pubblicato nel 2013. Secondo lavoro in studio per il rapper di Salerno, si discosta in maniera netta dal disco d'esordio (di quattro anni prima) dirigendosi verso un "Pop" più facile da ascoltare. La canzone è la traccia di chiusura dell'album, una ballata che mischia Hip-hop e cantautorato in un sound prettamente elettronico.

Continua a leggere »