Hella Good

Hella Good è un brano composto e inciso dai No Doubt, contenuto nell'album Rock Steady pubblicato nel 2001. Quinto disco di inediti per la band californiana, è il frutto di molte ed importanti collaborazioni del calibro di The Neptunes e William Orbit, conferendo al progetto molteplicità di linguaggi e suoni. La canzone è il secondo singolo estratto dall'album e si presenta come un vivace pezzo dalle influenze funk ed elettroniche; il termine "Hella" significa, nella zona della baia di San Francisco, "Molto".

Continua a leggere »

Breed

Breed è un brano composto e inciso dai Nirvana, contenuto nell'album Nevermind pubblicato nel 1991. Secondo lavoro in studio per la band statunitense, è ritenuto uno dei capisaldi del rock "anni Novanta" e coincide con l'entrata in formazione di Dave Grohl come batterista. La canzone è la quarta traccia del disco e nasce durante le esibizioni live nel 1989; il testo racconta la sensazione di alienazione e smarrimento sociale dilagante nella classe media americana.

Continua a leggere »

Storytime

Storytime è un brano composto e inciso dai Nightwish, contenuto nell'album Imaginaerum pubblicato nel 2011. Settimo lavoro in studio per la band finlandese, viene realizzato in parallelo ad un altro progetto interessante: il film omonimo diretto da Stobe Harju, regista che aveva già collaborato con loro per alcuni videoclip. La canzone porta la firma del tastierista Tuomas Holopainen ed è il primo singolo estratto; a detta dello stesso Tuomas, è il pezzo che più rappresenta l'intero disco.

Continua a leggere »

Trying Not to Love You

Trying Not to Love You è un brano composto e inciso dai Nickelback, contenuto nell'album Here and Now pubblicato nel 2011. Si tratta del settimo disco di inediti per la band canadese, progetto nato da una lavorazione relativamente veloce visto che ad inizio anno erano stati abbozzati appena quattro pezzi. La canzone, come le altre, è scritta dal cantante Chad Kroeger ed è l'ottava traccia dell'album; un'orecchiabile ballata pop-rock che è un loro marchio di fabbrica.

Continua a leggere »

Mercy

Mercy è un brano composto e inciso dai Muse, contenuto nell'album Drones pubblicato nel 2015. Settimo lavoro in studio per la band britannica, si rivela il loro primo super successo commerciale a livello internazionale in grado di scalare la classifica statunitense Billboard 200 fino in vetta. La canzone, come le altre, porta la firma del frontman Matthew Bellamy ed è il secondo singolo estratto; il testo mette in scena le sensazioni di chi diventa cosciente del suo smarrimento interiore.

Continua a leggere »

Everything

Everything è un brano scritto e interpretato da Alanis Morissette, contenuto nell'album So-Called Chaos pubblicato nel 2004. Sesto disco di inediti per la cantautrice di Ottawa, venne realizzato dopo l'interessante esperienza teatrale del 2003 intitolata "The Exonerated" in cui interpretava il ruolo di una condannata a morte. La canzone è la traccia di chiusura dell'album nonché il primo singolo da esso estratto; un'elegante ed intensa ballata pop-rock perfetta per la chitarra... buon divertimento!

Continua a leggere »

Last Caress

Last Caress è un brano composto e inciso dai Misfits, contenuto nell'album Beware pubblicato nel 1980. Quinto lavoro in studio per la band statunitense, era stato concepito inizialmente per essere pubblicato due anni prima, in concomitanza del loro tour in Gran Bretagna. La canzone è il brano di chiusura del lato B e porta la firma del cantante Glenn Danzig; un pezzo dal ritmo incalzante che fonde insieme elementi di rock, punk e l'orecchiabilità del pop.

Continua a leggere »

Underwater

Underwater è un brano scritto e interpretato da Michael Holbrook Penniman Jr., meglio conosciuto come Mika, contenuto nell'album The Origin of Love pubblicato nel 2012. Terzo disco di inediti per il cantautore di Beirut, viene realizzato ispirandosi allo stile ed al sound dei Fleetwood Mac. La canzone è il terzo singolo estratto dall'album ed è scritta insieme a Nick Littlemore e Paul Steel; è stata scelta, in Italia, per essere la colonna sonora dello spot pubblicitario della "Swatch Scuba Libre".

Continua a leggere »

I Knew You Were Waiting (For Me)

I Knew You Were Waiting (For Me) è un brano interpretato e inciso da una coppia d'eccezione: il cantautore britannico George Michael e la collega di Memphis Aretha Franklin. Canzone pubblicata come singolo nel 1987, riscosse ottimo successo commerciale tanto da raggiungere la vetta delle classifiche sia inglesi che statunitensi; musica e parole portano le firme di Simon Climie e Dennis Morgan, per un pezzo pop-rock vivace e coinvolgente.

Continua a leggere »

Atlas, Rise!

Atlas, Rise! è un brano composto e inciso dai Metallica, contenuto nell'album Hardwired... to Self-Destruct pubblicato nel 2010. Si tratta del decimo lavoro in studio per la band di Los Angeles, primo disco in cui il chitarrista Kirk Hammett non compare tra i firmatari dei pezzi a causa della perdita del suo cellulare nel quale aveva salvato più di 250 riff! La canzone è il terzo singolo estratto e riscuote ottimi consensi dalla critica, tanto da aggiudicarsi una candidatura ai Grammy Awards come "miglior canzone rock dell'anno".

Continua a leggere »