Chitarra solista: Impara a suonare gli Assoli di Chitarra

Il Maple Leaf rag è una composizione per solo piano dell’americano Scott Joplin, uscita nel 1899 come una delle sue prime pubblicazioni ma diventando a breve il primo spartito strumentale a vendere oltre un milione di copie. Lo stesso Scott l’ha registrato nel 1916.
Il brano venne concepito dall’autore nel 1897, e deve il titolo al Maple Leaf club, il club di afroamericani risiedente a Sedalia, nel Missouri, al quale esso è dedicato.
Per la sua struttura, il Maple Leaf è da molti considerato l’archetipo del rag, in quanto su di essa poi si sono basati moltissimi altri compositori del genere, tra i quali l’americano Joseph Lamb. E’ divenuto un classico anche del repertorio jazz e di quello bandistico, contando numerosissime orchestrazioni, nonchè un punto di riferimento dell’intera cultura musicale americana (considerato il fatto che i diritti d’autore sono scaduti ed oggi è di pubblico dominio).
Lo stesso Scott negli anni successivi si è talvolta ispirato a questo rag nella composizione di altri brani: alcuni, come ad esempio il Gladiolus Rag, sono varianti più sofisticate del tema, mentre altre (The Cascades) vere e proprie riletture.

Spartito per Pianoforte

Download

Spartito per Pianoforte

Edizione alternativa
Download

Spartito per Pianoforte

Edizione alternativa, trasposta in Sol maggiore
Download

Chitarra solista: Impara a suonare gli Assoli di Chitarra
 

Maple Leaf Rag: Video

Articoli correlati

 Scott Joplin: Vedi tutti i brani
The Entertainer
The Entertainer è sicuramente il brano più conosciuto di quelli appartenenti al genere ragtime, in cui eccelse Scott J...

Lavora con noi

Musicista per video tutorial musicali Musicista per video tutorial musicali

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).