Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Sinfonia Per Un Addio è senza dubbio un brano di musica classica tra i più celebri degli ultimi 50 anni: è stato inciso nel 1981 dall’ensemble musicale Rondò Veneziano con l’album La Serenissima.
L’autore è il genovese Gian Piero Reverberi, direttore d’orchestra nonchè ideatore e fautore dello stesso Rondò Veneziano, che l’ha composta assieme a Laura Giordano e poi arrangiata.
L’intermezzo di Sinfonia Per Un Addio è nota in quanto per anni sigla di Speciale TG1, il programma di approfondimento giornalistico di Rai1.

Spartito per Pianoforte

Lo spartito è protetto da copyright e non può essere scaricato. Contatta lo staff per saperne di più.

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
 

Sinfonia Per Un Addio: Video

Articoli correlati

  • Un Disco All’Anno: 2007Un Disco All’Anno: 2007 The National - Boxer Lo stile chitarristico e le ritmiche che hanno contraddistinto band ben più “selvagge” negli anni passati, li ritroviamo anche in questo album, […]
  • Un Disco All’Anno: 2002Un Disco All’Anno: 2002 Interpol - Turn On The Bright Lights Sempre da New York (casa madre degli Strokes) arriva un altro terremoto nel mondo della musica indipendente. In questo caso non si […]
  • 50 Special50 Special Intro: SOL DO MIm RE DO SOL RE SOL LA7 Vespe truccate anni sessanta SOL4 SOL girano in centro sfiorando i novanta SOL […]
  • 50 Special50 Special Intro: SOL DO MIm RE DO SOL RE SOL DO MIm RE DO SOL RE SOL SOL4+ Vespe truccate anni sessanta SOL4 SOL girano […]
  • Un Disco All’Anno: 2001Un Disco All’Anno: 2001 The Strokes - Is This It? Is this it? è il vero è proprio spartiacque della musica indie rock degli ultimi dodici anni. Casablancas e soci hanno dato vita, non solo ad un […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).