Intro: LAm7/9 SOLm7/9 LAm7/9 SOLm7/9 LAm7/9 LAm7/9 SOLm7/9 Femmena LAm7/9 SOLm7/9 Con gli occhi sempre lucidi REm7/9 MI7/9+ Finisci questo secolo MI7/9- LAm7/9 SIb7+ Con qualche ruga in più LAm7/9 SOLm7/9 E si' chiù femmena LAm7/9 SOLm7/9 Chi mani 'int 'e capill' REm7/9 REm/DO Me piace quann' strill' MI7/9+ REm/LA Parlami ancora MI7/9- MI7 Io che amo a modo mio MIm7/5- RE Vorrei somigliarti un po' MI7/4 MI7 Per non avere più paura
LA Uh uh... LA11 RE Riest'accusì, my baby (My baby) REm7 LA Si staje scucciata nun parlà LA11 RE Riest'accusì, my baby (My baby) REm7 SIm7 T'arraccumann' nun cagnà DO#m7 MIm7 MIm11 T'arraccumann' nun cagnà
LAm7/9 SOLm7/9 Femmena LAm7/9 SOLm7/9 Pe' mmiez' 'a via se girano REm7/9 MI7/9+ Pe' st'uocchie verdi e st'anima LAm7/9 SIb7+ Faje arrevutà LAm7/9 SOLm7/9 Femmena LAm7/9 SOLm7/9 Che cerchi solitudine REm7/9 MI7/9+ Capisci quando è inutile REm/LA Sai rinunciare MI7/9- MI7 Io che amo a modo mio MIm7/5- RE Vorrei somigliarti un po' MI7/4 MI7 Per non avere più paura
LA Uh Uh.. LA11 RE Ti cercherò, my baby REm7 LA7+/9 Ho messo tutto in borsa LA11 RE Ti chiamerò, my baby REm7 SIm7 DO#m7 FA#7/4 Vado sempre di corsa...
SI Uh... SI11 MI Riest'accusì, my baby (My baby) MIm7 SI7+/9 Si staje scucciata nun parlà SI11 MI Riest'accussì, my baby (My baby) MIm7 T'arraccumann' nun cagnà...
REm7 LAm7/9 SOLm7 SIm7 MI11
LA Uh uh... LA11 RE Riest'accusì, my baby (My baby) REm7 LA Si staje scucciata nun parlà LA11 RE7+ Riest'accusì, my baby (My baby) REm7 SIm7 DO#m7 T'arraccumann' nun cagnà...

Credits

Autore: DANIELE PINO
Copyright: © EMI MUSIC PUBLISHING ITALIA SRL, WARNER CHAPPELL MUSIC ITALIANA S.R.L.
 

Femmena: Video

Femmena è un brano scritto e interpretato da Pino Daniele, contenuto nell'album Un uomo in blues pubblicato nel 1991. Undicesimo lavoro in studio per l'artista napoletano, riscuote ottimo successo commerciale aggiudicandosi oltre 400,000 copie vendute e il doppio disco di platino (di allora). La canzone si presenta come un interessante esperimento che fonde insieme tutte le anime musicali di Pino Daniele: il jazz, il blues, la melodia napoletana e i ritmi latinoamericani.

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
35 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).