Black Horse And The Cherry Tree è il primo singolo estratto dall’album d’esordio di KT Tunstall, Eye To The Telescope, nel 2005. Nelle parti vocali della strofa, l’artista fa uso di quello che è comunemente conosciuto come il “Bo Diddley beat”, il metodo di tenere il tempo con l’uso delle parti del corpo quali mani e piedi sbattendo sul petto o in terra, spesso usato anche dagli artisti di strada.
Nel 2005 il magazine Q le ha consegnato il premio per il “miglior singolo dell’anno”, mentre nel 2007 ha ricevuto una nomination ai Grammy Awards quale “migliore performance vocale pop femminile”.

Testo con accordi per chitarra.

Black Horse And The Cherry Tree Testo Accordi per Chitarra Lyrics Guitar

 Em, B7, Em    

verse 1

n/c
Well my heart knows me better than i know myself,
so im gonna let it do all the talking
Em, B7, Em
n/c
sent it away to the middle of nowhere,
with a big black horse and a cherry tree
Em, B7, Em
n/c
fell in fear upon my back, i said dont look back,
just keep on walking
Em, B7, Em
n/c
but the little ole horse he looked this way and said,
hey lady will you marry me?
Em, B7, Em
Chorus
Em         D       Em
i said no, no, no, no, no, noEm
Em         D    C                   Em
i said no, no, you're not the one for me
Em         D       Em
i said no, no, no, no, no, no
Em         D    C
i said no, no, you're not the one for me
Em, B7, Em
verse 2 same pattern as verse 1
well my heart had a problem in the early hours,
so i stopped it dead for a beat or two
but i cut some cord and i shouldnt of done that,
and it wont forgive me after all these years
i sent it away to the middle of nowhere,
with a big black horse and a cherry tree
it wont come back cos its oh so happy,
and now ive got a hole for the world to see
Em, B7, Em
Chorus is the same
n/c
no, no, no, no
no, no, no
no, no, you're not the one for me
no, no, no, no
no, no, no
no, no, you're not the one for me
Em        D                   Em
big black horse and the cherry tree
Em           D                C               Em
i cant quite get there cos my hearts forsaken me yeah yeah yeah
Em        D                   Em
big black horse and the cherry tree
Em           D                C
i cant quite get there cos my hearts forsaken me

[KT Tunstall]

Articoli correlati

  • Nikki Sixx Thunderbird: una signature davvero rockNikki Sixx Thunderbird: una signature davvero rock Il mondo del rock è talmente vasto e smisurato che è difficile lasciare un'impronta ben marcata e duratura nella scena: la concorrenza è spietata. Capirete che non è facile […]
  • A Horse With No NameA Horse With No Name A Horse With No Name è stato il primo nonchè più rilevante successo del gruppo (americano) folk degli America, nel 1972, estratto dall'eponimo album. Per alcune presunte […]
  • Jingle BellsJingle Bells Jingle Bells è un classico natalizio composto dall'americano James Pierpont nel 1857 col titolo originale di "One Horse Open Sleigh"; non è un brano protetto da copyright, motivo […]
  • Paint It BlackPaint It Black Scritta da Mick Jagger e Keith Richards, fu rilasciata come singolo nel 1966 conquistando la vetta dele classifiche inglesi ed americane. Paint It Black, contenuta nell'album […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti 31 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, ha conseguito la licenza in teoria e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Webmaster, operatore di marketing online e SEO. Twitter @albertomoneti