Summer On a Solitary Beach è un brano scritto e interpretato da Franco Battiato contenuto nell’album La voce del padrone pubblicato nel 1981, uno dei dischi storici della musica leggera italiana. La canzone vuole descrivere uno scenario surreale con l’intenzione di raccontare una “spiaggia metafisica”, come altrettanto particolare è l’arrangiamento che mette insieme sintetizzatori a ensamble orchestrali, una delle canzoni cardine nella storia musicale italiana.

Testo e Accordi per chitarra.

Franco Battiato Summer On a Solitary Beach Accordi per Chitarra Chords Testo

Intro:
      FA  REm  FA  REm  FA  REm  FA  REm

       FA
    Passammo l'estate
                        REm
    su una spiaggia solitaria
         FA                               REm
    e ci arrivava l'eco di un cinema all'aperto
      FA                         REm
    e sulla sabbia un caldo tropicale
        FA       REm   FA   REm  FA  REm
    dal mare
      FA
    E nel pomeriggio
                         REm
    quando il sole ci nutriva
       FA                              REm
    di tanto in tanto un grido copriva le distanze
        FA                   REm
    e l'aria delle cose diventava
       FA
    irreale

     
    FAadd9                    REm7/4
    Mare mare mare voglio annegare
    FAadd9                  REm7/4
    portami lontano a naufragare
    FAadd9                  REm7/4
    via via via da queste sponde
    FAadd9                REm7/4    FA  REm  FA  REm
    portami lontano sulle onde

     
     FA
    A wonderful summer
                  REm
    on a solitary beach
     FA
    against the sea
                    REm
    "le grand hotel Sea-Gull Magique"
       FA                       REm
    mentre lontano un minatore bruno
       FA
    tornava


    FAadd9                    REm7/4
    Mare mare mare voglio annegare
    FAadd9                  REm7/4
    portami lontano a naufragare
    FAadd9                  REm7/4
    via via via da queste sponde
    FAadd9                REm7/4    FA  REm  FA  REm  FA  REm  FA  REm
    portami lontano sulle onde

Articoli correlati

  • La CuraLa Cura La Cura è un brano scritto e interpretato da Franco Battiato contenuto nell'album L'Imboscata pubblicato nel 1996. Disco di grandissimo successo, riesce a vendere oltre 200,000 […]
  • La Stagione dell’AmoreLa Stagione dell’Amore La Stagione dell'Amore è un brano scritto e interpretato da Franco Battiato contenuto nell'album Orizzonti perduti pubblicato nel 1983. Disco che ebbe un successo discreto, segna […]
  • E Ti Vengo a CercareE Ti Vengo a Cercare E Ti Vengo a Cercare è stata scritta per il testo e per la musica dallo stesso Franco Battiato che, nel 1988, l'ha poi incisa come seconda traccia del suo album Fisiognomica. La […]
  • Shock In My TownShock In My Town Shock In My Town è il brano composto e pubblicato da Franco Battiato nel 1998 come prima traccia dell'album Gommalacca, un disco che rappresenta qualcosa di unico nella storia […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti 31 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, ha conseguito la licenza in teoria e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Webmaster, operatore di marketing online e SEO. Twitter @albertomoneti