‘O Sarracino è uno dei brani di Renato Carosone entrati di diritto tra i classici della canzone partenopea. Fu composto da lui stesso su parole del suo collaboratore Nicola Salerno ed inciso nel 1958 in singolo con, sul lato B, l’altro suo grande successo “Caravan Petrol”.
Il termine “sarracino” è la forma dialettale di saraceno: il protagonista infatti sarebbe dovuto essere un tombeur de femmes di provenienza mediorientale, e infatti la musica a tratti ricorda lo stile di quell’area. La casa discografica preferì comunque considerarlo ufficialmente un napoletano col soprannome di sarracino.

Testo e Accordi per chitarra.

Renato Carosone ‘O Sarracino Accordi per Chitarra Chords Testo

SOLm RE7 'o sarracino 'o sarracino bellu guaglione SOLm 'o sarracino 'o sarracino tutte 'e femmine fa 'nnammurà SOLm Tene 'e capille ricce ricce DOm Ll'uocchie 'e brigante e 'o sole 'nfaccia RE7 SOLm Ogne figliola s'appiccia si 'o vede 'e passà DOm SOLm 'na sigaretta 'nmmoca 'na mano dint''a sacca DOm LA7 RE7 e se ne va smargiasso pe' tutt'a città SOLm RE7 'o sarracino 'o sarracino bellu guaglione SOLm 'o sarracino 'o sarracino tutte 'e femmine fa suspirà RE7 bello 'e faccia bello 'e core sa fa l'ammore SOLm è malandrino è tentatore si lo guardate ve fa 'nnamurà DOm LAb e'na bionda s'avvelena e 'na bruna se ne more LAb7 RE7 è veleno o calamita? chisto 'e femmene che ll'fa? SOLm RE7 'o sarracino 'o sarracino bellu guaglione SOLm bello 'e faccia bello 'e core si 'o guardate ve fa 'nnamurà SOLm RE7 SOLm SOLm RE7 SOLm SOLm RE7 'o sarracino 'o sarracino bellu guaglione SOLm 'o sarracino 'o sarracino tutte 'e femmine fa suspirà RE7 bello 'e faccia bello 'e core sa fa l'ammore SOLm è malandrino è tentatore si lo guardate ve fa 'nnamurà DOm LAb ma na rossa ll'ata sera, cu nu vaso cu na scusa, LAb7 t'ha rubbato nema core!... RE7 sarracino nun si cchiu' tu!... SOLm RE7 'o sarracino 'o sarracino bellu guaglione SOLm bello 'e faccia bello 'e core si 'o guardate ve fa 'nnamurà SOLm sarracino sarracino RE7 SOLm

Articoli correlati

  • Caravan PetrolCaravan Petrol Caravan Petrol è un brano scritto e interpretato da Renato Carosone pubblicato nel 1958. Il testo, in dialetto napoletano, parla di un uomo in cerca del petrolio. Tenta di […]
  • Tu Vuò Fà L’AmericanoTu Vuò Fà L’Americano Tu Vuò Fà L'Americano è un celeberrimo brano di Renato Carosone, inciso su 45 giri nel 1956 assieme al suo "Sestetto" e poi pubblicato in EP l'anno successivo assieme ad altri […]
  • StranamoreStranamore Stranamore è un pezzo del 1978, inciso da Roberto Vecchioni come prima traccia dell'album Calabuig, Stranamore e altri incidenti; da lì fu estratto come singolo e pubblicato su […]
  • La CatedralLa Catedral La Catedral è una delle opere più conosciute del chitarrista e compositore paraguaiano Augustìn Barrios, risalente al 1921. E' un lavoro che si ispira apertamente alla musica […]
  • Tico-TicoTico-Tico Il Tico-Tico (il cui nome originario era Tico-Tico No Farelo, ma fu poi cambiato in Tico-Tico No Fubà per questioni inerenti i diritti d'autore) è un brano di musica brasiliana […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti 31 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Fondatore di Accordiespartiti.it, operatore di marketing online e SEO.