Interpretato da Caterina Caselli, Insieme A Te Non Ci Sto Più è un brano musicale del 1968; fu scritto da Paolo Conte per la musica e Vito Pallavicini per il testo.
Negli anni è divenuto un vero e proprio caposaldo della musica leggera italiana, un classico che è stato reinterpretato da artisti quali Franco Battiato, Ornella Vanoni, Elisa, Avion Travel, Giusy Ferreri e molti altri.
Al ritornello della canzone è ispirato il film del 2006 di Michele Soavi (tratto dal libro di Massimo Carlotto) “Arrivederci Amore, Ciao” che la usa come colonna sonora.

Testo con accordi per chitarra.

Accordi per Chitarra Guitar Chords Testo Lyrics

Do           Mim            Fa     Sol               Do
Insieme a te non ci sto’ più , guardo le nuvole lassù
Mim La7  Rem Solm       Rem
Cercavo in te la tenerezza che non ho
        Solm             Rem           Re7             Sol 7
La comprensione che non so trovare in questo mondo stupido
   Do     Mim          Fa               Sol             Do
Quella persona non sei più , quella persona non sei tu
           Mim La7  Rem  Sol7        Do
Finisce qua , chi se ne va che male fa!
Fa                   Sol   Fa                   Sol
Io trascino negli occhi dei torrenti di acqua chiara
           Do            Rem         Sol 7
Dove io berrò , io cerco boschi per me
  Fa                  Fa7          Do
E vallate col sole più caldo di te!
Do           Mim          Fa            Sol                    Do
Insieme a te non ci sto’ più guardo le nuvole lassù
Mim La7  Rem Solm       Rem
E quando andrò devi sorridermi se puoi
        Solm          Rem       Re7                  Sol 7
Non sarà facile , ma sai, si muore un po’ per poter vivere
   Do     Mim                   Fa                  Sol             Do
Arrivederci amore ciao le nubi sono già più in la’
         Mim La7  Rem  Sol7        Do
Finisce qua , chi se ne va che male fa!

        Mim La7  Rem Solm       Rem
E quando andrò devi sorridermi se puoi
         Solm        Rem      Re7               Sol 7
Non sarà facile , ma sai, si muore un po’ per poter vivere
   Do     Mim       Fa   Sol     Do
arrivederci amore ciao ……

[Caterina Caselli]
Cercasi Programmatore Javascript

Articoli correlati

  • Nessuno Mi Può GiudicareNessuno Mi Può Giudicare Nessuno Mi Può Giudicare è un brano inciso da Caterina Caselli pubblicato nel 1966. Scritto da Daniele Pace e Mario Panzeri partecipa al Festival di Sanremo di quell'anno […]
  • Un Disco All’Anno: 2002Un Disco All’Anno: 2002 Interpol - Turn On The Bright Lights Sempre da New York (casa madre degli Strokes) arriva un altro terremoto nel mondo della musica indipendente. In questo caso non si […]
  • Un Disco All’Anno: 2001Un Disco All’Anno: 2001 The Strokes - Is This It? Is this it? è il vero è proprio spartiacque della musica indie rock degli ultimi dodici anni. Casablancas e soci hanno dato vita, non solo ad un […]
  • Pavane Op.50Pavane Op.50 La celebre Pavane in Fa diesis minore è una composizione per orchestra risalente al 1887, ad opera del musicista francese Gabriel Fauré. Prende il suo nome da un'antica danza di […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti 31 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, ha conseguito la licenza in teoria e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Webmaster, operatore di marketing online e SEO. Twitter @albertomoneti