Agenzia Musicisti

riccardo cocciante

Margherita è uno dei brani più famosi in assoluto del repertorio di Riccardo Cocciante, scritta nel 1976 assieme al cantautore e paroliere Marco Luberti e poi pubblicata con l’album che da essa prende il titolo, Concerto Per Margherita. E’ il quinto album dello stesso Cocciante, del quale Margherita ne è la seconda traccia, e venne estratta come singolo in 45 giri assieme al brano Primavera.

Testo ed accordi per chitarra.

Riccardo Cocciante Margherita Testo e Accordi per Chitarra e Pianoforte

Sim           Mim     La7             Re
Io non posso stare fermo con le mani nelle mani,
         Fa#7       Sol       La              Sim
tante cose devo fare prima che venga domani,
       Mim7       La7             Re        Fa#7
e se lei già sta dormendo, io non posso riposare,
Sol               La                Fa#7
farò in modo che al risveglio non mi possa più scordare.
  Sim        Mim La7     Re
Perché questa lunga notte non sia nera più del nero
        Fa#7         Sol  La        Sim
fatti grande dolce luna, e riempi il cielo intero,
         Mim7 La7          Re Fa#7
e perché quel suo sorriso possa ritornare ancora
Sol     La      Fa#7   Sim
splendi sole domattina, come non hai fatto ancora.
  Sim        Mim     La7        Re
E per poi farle cantare le canzoni che ha imparato
       Fa#7            Sol          La               Sim
io le costruirò un silenzio che nessuno ha mai sentito,
       Mim7    La7          Re Fa#7
sveglierò tutti gli amanti, parlerò per ore ed ore,
Sol                    La            Fa#7
“abbracciamoci più forte”, perché lei vuole l’amore...
  Sim        Mim     La7        Re
Poi corriamo per le strade e mettiamoci a ballare,
           Fa#7    Sol           La7    Re
perché lei vuole la gioia, perché lei odia il rancore,
  Sim        Mim     La7        Re
poi coi secchi di vernice coloriamo tutti i muri,
         Fa#7      Sol     La        Sim
case, vicoli e palazzi, perché lei ama i colori,
Mim          La7         Re          Fa#7
raccogliamo tutti i fiori che può darci primavera,
         Sol        La      Fa#7
costruiamole una culla, per amarci quando è sera,
  Sim        Mim     La7        Re
poi saliamo su nel cielo e prendiamole una stella,
Fa#7        Sol         La        Fa#7          Sim
perché Margherita è buona, perché Margherita è bella.
  Sim          Mim           La7               Re
Perché Margherita è dolce, perché Margherita è vera,
Fa#7               Sol           La              Sim
perché Margherita ama e lo fa una notte intera,
Mim             La7            Re               Fa#7
perché Margherita è un sogno, perché Margherita è il sale,
Sol         La           Fa#7        Sim
perché Margherita è il vento e non sa che può far male.
  Sim              Mim             La7              Re
Perché Margherita è tutto, ed è lei la mia pazzia,
           Fa#7      Sol           La    Fa#7   Sim

Margherita è Margherita, Margherita adesso è mia

Mim La Re Fa#7 Sol La Fa#7 Sim

[Riccardo Cocciante]
Agenzia Musicisti

l'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti 27 anni; musicista a tuttotondo, pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, ha conseguito la licenza in teoria e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Webmaster, crea e gestisce siti personali e professionali.