Silvia Lo Sai è un brano scritto e interpretato da Luca Carboni contenuta nell’album Luca Carboni pubblicato nel 1987. Disco di grande successo contiene anche la hit Farfallina che uscita insieme a Silvia lo sai riescono a vendere più di 700,000 copie. Il testo parla di un amore spezzato dalla droga, che fa da filo conduttore ad altri temi tipici degli anni ’80 e ’90 come la critica all’indottrinamento cristiano, l’adolescenza difficile, la vita nelle scuole. Uno dei più grandi successi del cantautore bolognese e un pezzo di storia della canzone italiana.

Testo e Accordi per chitarra.

Luca Carboni Silvia Lo Sai Accordi per Chitarra Chords Testo

Intro:
      RE7+  SI7/9b  MIm7  LA4 LA

       RE7+
    La maglia del Bologna
                    SI7/9b
    sette giorni su sette
             MIm7
    pochi passaggi, molti dribbling
                     LA4  LA
    quanti vetri spaccati
              RE7+
    un Dio cattivo e noioso
                       SI7/9b
    preso andando a dottrina
            MIm7
    come un arbitro severo fischiava
                LA4  LA
    tutti i perché
   FA#m7               SI9
    ... dire, fare, baciare
   FA#m7                                    SI9
    occhio, questa è la palla che ci può salvare

         RE7+
    A salvarci erano invece
             SI7/9b
    certe canzoni
          MIm7
    che uscivano dalla radio di Silvia
          LA4                  LA
    tu seduta a cercare le stazioni
                  RE7+
    che buffo era Luca mentre provava
                 SI7/9b
    a tenerti la mano
                      MIm7
    non potevo a non prendervi in giro ma capivo
   LA4                        LA
    che nasceva qualcosa di strano
   FA#m7                      SI9
    ... e come è strano incontrarti
             FA#m7
    Silvia aspetta,
                     SI9
    aspetta debbo parlarti

              MI
    Silvia lo sai,
               LA             DO#m7  SI
    lo sai che Luca si buca ancora
              MI
    Silvia lo sai,
               LA             DO#m7  SI
    lo sai che Luca si buca ancora
               MI
    Silvia chissà,
                LA              DO#m7  SI
    chissà se a Luca ci pensi ancora
              MI
    Silvia lo sai,
        LA             DO#m7     SI     RE7+  SI7/9b  MIm7  LA4 LA
    che Luca è a casa che sta male

             RE7+
    i professori non chiedevano mai
                 SI7/9b
    se eravamo felici
    MIm7
    Silvia tu ridevi e scherzavi
           LA4              LA
    Luca invece non parlava mai
           RE7+
    che profumo Bologna di sera
               SI7/9b
    le sere di maggio
             MIm7
    Luca che botte dai grandi prendeva
              LA4               LA
    per dimostrarci che aveva coraggio
    FA#m7               SI9
    ... dire, fare, baciare
    FA#m7                             SI9
    certo, ma il tempo non lo puoi fermare

            RE7+
    l'altro giorno ho trovato una scusa
                    SI7/9b
    per potergli parlare
         MIm7
    "Hey Luca ne è passato del tempo..."
       LA4                            LA
    "Si, va beh, ma adesso lasciami andare"
           RE7+
    non credevo di essere stato violento
                          SI7/9b
    ma ha cominciato a tremare
              MIm7
    mi ha guardato con lo sguardo un po' spento
   LA4                LA
    non riusciva a parlare
    FA#m7                 SI9
    ... e adesso come facciamo
            FA#m7          SI9
    non dovevamo andare lontano ...

              MI
    Silvia lo sai,
               LA             DO#m7  SI
    lo sai che Luca si buca ancora
              MI
    Silvia lo sai,
               LA             DO#m7  SI
    lo sai che Luca si buca ancora
               MI
    Silvia chissà,
                LA              DO#m7  SI
    chissà se a Luca ci pensi ancora
              MI
    Silvia lo sai,
        LA            DO#m7     SI     MI  LA  DO#m7  SI   MI  LA  DO#m7  SI  
    che Luca è a casa che sta male

Articoli correlati

L'autore del post

Foto dell'autore
Andrea Checcucci