Se Adesso te ne Vai è un brano del cantautore Massimo Di Cataldo pubblicato nel 1996. Primo singolo estratto dall’album Anime, scritto insieme a Laurex, venne presentato al Festival di Sanremo classificandosi quinto. La canzone è diventata uno dei successi del cantautore e in generale una delle ballate più famose degli anni ’90. Il testo parla di un amore che sta per finire, una rottura inevitabile che però viene affrontata con coraggio e speranza verso il domani.

Testo e Accordi per chitarra.

Massimo Di Cataldo Se Adesso te ne Vai Accordi per Chitarra Chords Testo

Intro:
      FA SIb  REm SIb  FA SIb REm DO7

   FA              REm7       SIb                DO
    Guardami negli occhi, ora sto per dirti che
   REm         DO6       SIb7+      SIb6  SIb
    Non avrò paura di restare senza te
   DO                 DO/SIb             FAadd9/LA
    Se adesso te ne vai non me ne frega niente
   SIbadd9                            SOLm7  DO11
    Domani è un altro giorno ricomincerò
   FA             REm7        SIb             DO
    E non avrò rancore quando parlerò di noi
   REm                DO6     SIb7+        SIb6  SIb
    Nasconderò il dolore come non ho fatto mai
   DO                  DO/SIb             FAadd9/LA
    Ma non mi dire adesso che ti dovrei capire
   SIbadd9                        SOLm7  DO11
    Perdonami ma io non ti perdonerò

     
                    FA DOadd9/MI               REm            DO6
    Se adesso te ne vai      e fai crollare il mondo su di me
                 SIb FAadd9/LA          SOLm7  DO11
    Adesso te ne vai     ed io non vivo più
                   FA DOadd9/MI        REm                   DO6
    Lo so mi abituerò      a camminare senza averti accanto
                   SIb FAadd9/LA          SOLm7  DO11
    Non è così per te       che lo sapevi già

     
  SOL           MIm7       DO              RE
    L'ultima valigia e poi tutto cambierà
  MIm                    RE6      DO7+         DO6  DO
    E già qualcuno aspetta per portarti via di qua
  RE                 RE/DO              SOLadd9/SI
    Spero soltanto che stavolta sia per sempre
  DOadd9                           LAm7  RE11
    Ma quanto male fa doverti dire che

     
                    SOL REadd9/FA#             MIm             RE6
    Se adesso te ne vai,       non ci sarà più posto dentro me
                      DO SOL/SI               LAm7  RE11
    Ti giuro d'ora in poi   io non so più chi sei
                     SOL REadd9/FA#                  MIm           RE6
    Trascina via con te       le tue incertezze e la tua ipocrisia
                      DO SOL/SI                LAm7
    Ma il male che mi fai    non puoi portarlo via

     
  RE4      RE      MIm LA/DO#                  RE         SIm                
    Diventerà un scudo    con il quale mi difenderò da te
                    MIm7         LA7/4 LA     RE4   RE
    E adesso sbatti forte quella porta via da me...

     
  DO                                SOLadd9/SI
    E maledico il giorno che ci ha unito
  DO                       RE   MIm LAm7            
    E questo che ti vede andare via,  non mi rimane che un saluto
  SIm7                        DO/RE  RE
    Abbasserò la testa e così sia...

LA  MIadd9/SOL#  FA#m  MI6  RE  LA/DO#  SIm7  MI11

     
                    LA  MIadd9/SOL#         FA#m           MI6
    Se adesso te ne vai      e fai crollare tutto su di me
                      RE  LA/DO#              SIm7
    Ti giuro d'ora in poi   io non so più chi sei
  MI        DO#7/MI# FA#m SI/RE#           MI
    Se adesso te ne  vai    ti chiedo solo non voltarti mai
  DO#m             FA#m SI                  MI4   MI 
    Perché non ci sarò    se un giorno tornerai...

     
   LA              FA#m7      RE             RE/MI
    Guardami negli occhi, ora sto per dirti che
  FA#m7               MI6   RE7+       RE/MI   LA
    Mentre tu mi lasci io rinasco senza te...

Articoli correlati

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti 31 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, ha conseguito la licenza in teoria e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Webmaster, operatore di marketing online e SEO. Twitter @albertomoneti