La Sonata in Sol maggiore per Pianoforte e Violino (catalogata da Kochel col numero 379) è una celebre composizione di Mozart del periodo viennese, ivi composta nel 1781, poco dopo il suo rientro da Parigi.
La tonalità principale è riferita sia al primo movimento, Adagio, che al tema, Andantino cantabile. Quest’ultimo presenta ben 5 variazioni che si susseguono, anch’esse tutte in Sol maggiore. Fa eccezione il secondo movimento, Allegro in tonalità di Sol minore, peculiare per gli innumerevoli crescendo e rallentando che di volta in volta alterano la velocità del brano.

Spartito per Pianoforte e Violino

Download

Spartito per Pianoforte e Violino

Edizione alternativa
Download

Articoli correlati

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti 31 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, ha conseguito la licenza in teoria e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Webmaster, operatore di marketing online e SEO. Twitter @albertomoneti