Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

La Mamma: Chords

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
MIm Son tutti lì, accanto a lei, da quando un grido li avvertì: SI7 Sta per morire la mamma! Son tutti lì, accanto a lei Tutti i suoi figli sono lì, con quello che lei maledì, MIm SOL tornato a braccia aperte a lei Tutti i bambini sono là, MIm intorno a lei che se ne va Nei loro occhi più non c'è SI7 Il gioco bello dei "perché?", MIm alla mamma E la riscaldano di baci, di sguardi dolci ed infelici... SI7 Sta per morire la mamma Santa Maria, piena di grazia, la statua è là, giù nella piazza E voi tendendole le braccia, cantate già: MIm LAm RE7 SOL "Ave Maria, Ave Mari--a !" SI7 MIm C'è tanto amore, tanto dolore, RE7 SOL intorno a te, la mamma LAm MIm Amore che non finirà, SI7 MIm intorno a te, la mamma E fuori là, dietro la porta, la gente attende sotto il sole SI7 Sta per morire la mamma Il vino buono viene offerto, non c'è nessuno che ne vuole Però è l'omaggio per chi muore, MIm SOL per chi ha vissuto come lei È strano a dirsi, ma è così: MIm Nessuno piange ma c'è chi una chitarra prenderà SI7 MIm La ninna nanna suonerà, alla mamma E l'aria è piena di canzoni e di dolcissimi altri suoni SI7 Sta per morire la mamma Le donne intanto a bassa voce, perché si possa addormentare, come un bambino quando è sera, MIm LAm RE7 SOL cantano già "Ave Maria, Ave Mari--a !" SI7 MIm C'è tanto amor, tanto dolor, RE7 SOL intorno a te, la mamma LAm MIm Amore che non finirà, SI7 MIm intorno a te, la mamma SI7 MIm SI7 Che giammai, giammai, giammai MIm ci abbandonerà
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Credits

Autori: AZNAVOUR CHARLES, GALL ROBERT HENRI, MOGOL
Copyright: Lyrics © DJANIK EDITIONS MUSICALES, UNIVERSAL MUSIC PUBLISHING RICORDI S.R.L
 

La Mamma: Video

La Mamma è un brano scritto e interpretato dal grande Charles Aznavour, pubblicato come singolo nel 1963. Singolo che riscuote grande successo internazionale, permette al noto cantautore armeno di confermare lo spledindo periodo artistico che lo renderà celebre in tutto il mondo. Il testo, in italiano, è opera del grande Giulio Rapetti, in arte Mogol.

Articoli correlati

  • La BohèmeLa Bohème Intro: DOm FAm SOL7 DOm DO7 FAm FAm Je vous parle d'un temps LAb Que les moins de vingt ans […]
  • SheShe Intro: DO# DO#/FA FA#add9 SOL#4 SOL# DO# She MIdim May be the face I can' t forget FA# A trace of pleasure […]
  • Ti SentoTi Sento Intro: RE RE4 RE SOL DO Ti sento nell’aria che è cambiata MIm RE4 RE che anticipa l’estate che mi […]
  • Heart of GlassHeart of Glass MI DO# Once I had a love and it was a gas DO# MI Soon turned out had a heart of glass […]
  • Permette SignoraPermette Signora Intro: LAm MIm SI7 MIm MIm Bella straniera, ma chi sei, LAm ti vedo in tutti i sogni miei, […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).