Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Mama Said: Chords

Chitarra solista: Impara a suonare gli Assoli di Chitarra
Intro: DO#m SI SOL#m DO#m SI SOL#m DO#m Mama, she has taught me well SI SOL#m Told me when I was young DO#m "Son, your life's an open book" SI SOL#m "Don't close it 'fore it's done" DO#m "The brightest flame burns quickest" SI SOL#m That's what I heard her say DO#m A son's heart's owed to mother SI SOL#m But I must find my way DO#m SI SOL#m FA# Let my heart go DO#m SI SOL#m FA# Let your son grow DO#m SI SOL#m FA# Mama, let my heart go DO#m SI LA FA#5 SOL#m Or, let this heart be still DO#m SI SOL#m DO#m SI SOL#m DO#m "Rebel" my new last name SI SOL#m Wild blood in my veins DO#m Apron strings around my neck SI SOL#m The mark that still remains DO#m I left home at an early age SI SOL#m Of what I heard was wrong DO#m I never asked forgiveness SI SOL#m But what is said is done DO#m SI SOL#m FA# Let my heart go DO#m SI SOL#m FA# Let your son grow DO#m SI SOL#m FA# Mama, let my heart go DO#m SI LA FA#5 SOL#m Or, let this heart be still DO#m FA# SI MI Never I ask of you, but never I gave DO#m FA# But you gave me your emptiness SI MI I now take to my grave DO#m FA# SI MI Never I ask of you, but never I gave DO#m FA# But you gave me your emptiness SI MI I now take to my grave DO#m SI LA FA#5 SOL#m So, let this heart be still DO#m Mama, now I'm coming home SI SOL#m I'm not all you wished of me DO#m But a mother's love for her son SI SOL#m Unspoken, help me be DO#m Yeah, I took your love for granted SI SOL#m And all the things you said to me, yeah DO#m I need your arms to welcome me SI SOL#m But a cold stone's all I see FA# Let my heart go DO#m SI SOL#m FA# Let your son grow DO#m SI SOL#m FA# Mama, let my heart go DO#m SI LA FA#5 SOL#m Or, let this heart be still DO#m SI SOL#m DO#m Let my heart go SI SOL#m DO#m Mama, let my heart go SI SOL#m DO#m You never let my heart go SI LA FA#5 SOL#m So let this heart be still, DO#m FA# SI MI whoa... DO#m FA# SI MI DO#m FA# SI MI Never I ask of you, but never I gave DO#m FA# But you gave me your emptiness SI MI I now take to my grave DO#m FA# SI MI Never I ask of you, but never I gave DO#m FA# But you gave me your emptiness SI MI I now take to my grave DO#m SI LA FA#5 SOL#m So let this heart be still
Chitarra solista: Impara a suonare gli Assoli di Chitarra

Credits

Autori: HETFIELD JAMES ALAN, ULRICH LARS
Copyright: © UNIVERSAL MUSIC PUBLISHING
 

Mama Said: Video

Mama Said è un brano composto e inciso dai Metallica, contenuto nell'album Load pubblicato nel 1996. Sesto lavoro in studio per la band nata a Los Angeles, segna un cambio di rotta nel loro sound e stile compositivo: i testi si fanno più introspettivi ed esistenziali mentre il sound abbandona il Thrash metal delle origini. La canzone è il terzo singolo estratto dal disco e porta la firma del frontman James Hetfield; racconta del difficile periodo dopo la morte di sua madre per cancro.

Articoli correlati

 Metallica: Vedi tutte le canzoni
Master of Puppets
Master of Puppets è un brano inciso dai Metallica, contenuto nell'album omonimo pubblicato nel 1986. Terzo lavoro in st...
Wherever I May Roam
Wherever I May Roam è un brano composto e inciso dai Metallica, contenuto nell'album omonimo, detto anche Black Album, ...
Fade to Black
Fade to Black è un brano composto e inciso dai Metallica, contenuto nell'album Ride the Lightning pubblicato nel 1984. ...
Welcome Home (Sanitarium)
Welcome Home (Sanitarium) è un brano composto e inciso dai Metallica, contenuto nell'album Master of Puppets pubblicato...
The Unforgiven
The Unforgiven è il terzo singolo del Black Album (1991) dei Metallica. Nella stesura del pezzo, i Metallica hanno rove...

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
35 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).