Always On My Mind è un classico della musica country americana datato 1972, anno in cui venne composta da Johnny Christopher, Mark James e Wayne Carson per essere incisa dalla cantante rockabilly Brenda Lee, una delle più apprezzate nell’america degli anni ’60.
L’originale però non conobbe lo stesso successo di altre versioni realizzate in seguito: quella di Elvis Presley fu incisa contemporaneamente all’uscita dell’altra, sempre nel 1972. Era la B-side del singolo “Separate Ways”, inciso nel periodo di separazione dalla moglie Priscilla. che vendette più di mezzo milione di copie.
Altrettanto celebri sono oggi quella incisa da John Wesley Ryles (1979), Willie Nelson (1982, vincitrice di un Grammy Award) e Pet Shop Boys (1987).

Always On My Mind Accordi Chords Testo

SOL RE/FA# MIm SOL/RE DO RE Maybe I didn't treat you, quite as good as I should have? SOL RE/FA# MIm SOL/RE LA7/DO# Maybe I didn't love you, quite as often as I could have? DO SOL/SI Little things I should have said and done DO DO/SI LAm RE7 I just never took the time MIm7 RE7/FA# SOL LAm SIm You were always on my mind, DO RE7 SOL DO RE You were always on my mind SOL RE/FA# MIm SOL/RE DO RE And maybe I didn't hold you, all those lonely, lonely times? SOL RE/FA# MIm SOL/RE LA7/DO# And I guess I never told you I'm so happy that you're mine DO SOL/SI If I made you feel, second best, DO DO/SI LAm RE Girl, I'm so sorry I was blind MIm7 RE7/FA# SOL LAm SIm You were always on my mind, DO RE7 SOL DO RE You were always on my mind SOL SOL/FA# MIm SOL/RE Tell.........me, DO DO/SI LAm RE7 Tell me that your sweet love hasn't died SOL SOL/FA# MIm SOL/RE Give..........me, DO DO/SI LAm RE7 Give me one more chance, to keep you satis-fied, SOL RE/FA# MIm SOL/RE LA7/DO# satis-fied DO SOL Little things I should have said and done DO DO/SI LAm RE I just never took the time MIm7 RE7/FA# SOL LAm SIm You were always on my mind, DO RE7 You were always on my mind SOL RE/FA# MIm SOL/RE DO DO/SI LAm7 RE7 SOL You were always on my... mind SOL RE/FA# MIm SOL/RE DO RE Maybe I didn't treat you, quite as good as I should have? SOL RE/FA# MIm SOL/RE DO RE Maybe I didn't love you, quite as often as I could have? SOL RE/FA# MIm SOL/RE DO RE And maybe I didn't hold you, all those lonely, lonely times? SOL RE/FA# MIm SOL/RE DO RE And I guess I never told you I'm so happy that you're mine...

Articoli correlati

  • Love Me TenderLove Me Tender Love Me Tender è una struggente ballata incisa nel 1956 da Elvis Presley sull'aria di una canzone popolare americana dal titolo "Aura Lee", risalente al 1861 e incentrata sul […]
  • FeverFever Fever è un brano blues inciso nel 1956 dal cantante americano Little Willie John. A comporne la musica fu John Davenport (pseudonimo di Otis Blackwell), musicista che come pochi […]
  • A Little Less ConversationA Little Less Conversation A Little Less Conversation fu scritta dai compositori americani Mac Davis e Billy Strange per l'interpretazione di Elvis Presley, in occasione del film Live A Little, Love A […]
  • Un Disco All’Anno: 2007Un Disco All’Anno: 2007 The National - Boxer Lo stile chitarristico e le ritmiche che hanno contraddistinto band ben più “selvagge” negli anni passati, li ritroviamo anche in questo album, […]
  • My SharonaMy Sharona My Sharona, oltre ad essere il brano più conosciuto nonchè singolo di debutto del gruppo americano The Knack, è un classico della musica rock. Inciso nel loro album del 1979 Get […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
31 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, chitarrista, ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Fondatore di Accordiespartiti.it, operatore di marketing online e SEO.
Elvis Presley