Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Paint It Black: Chords

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
Intro: MIm SI7 MIm MIm SI7 I see a red door and I want it painted black. MIm SI7 No colours anymore I want them to turn black. MIm RE SOL RE MIm I see the girls walk by dressed in their summer clothes. MIm RE SOL RE LA9 SI7 I have to turn my head until my darkness goes. MIm SI7 I see a line of cars and they're all painted black. MIm SI7 With flowers and my love both never to come back. MIm RE SOL RE MIm I see people turn their heads and quickly look away. MIm RE SOL RE LA9 SI7 Like a newborn baby it just happens every day. MIm SI7 I look inside myself and see my heart is black. MIm SI7 I see my red door and I must have it painted black MIm RE SOL RE MIm Maybe then I'll fade away and not have to face the facts. MIm RE SOL RE LA9 SI7 It's not easy facing up when your whole world is black. MIm SI7 No more will my green sea go turn a deeper blue. MIm SI7 I could not forsee this thing happening to you. MIm RE SOL RE MIm If I look hard enough into the setting sun MIm RE SOL RE LA9 SI7 My love will laugh with me before the morning comes. MIm SI7 I see a red door and I want it painted black. MIm SI7 No colours anymore I want them to turn black. MIm RE SOL RE MIm I see the girls walk by dressed in their summer clothes. MIm RE SOL RE LA9 SI7 I have to turn my head until my darkness goes. Strumentale: MIm SI7 MIm SI7 MIm SI7 MIm SI7
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Credits

Autori: KEITH RICHARDS, MICHAEL JAGGER
Copyright: LYRICS © SONY/ATV MUSIC PUBLISHING LLC, ABKCO MUSIC, INC.
 

Paint It Black: Video

A causa di un errore nel codice di YouTube, il video potrebbe al momento non essere visualizzato correttamente. Si prega di riprovare più tardi

Scritta da Mick Jagger e Keith Richards, fu rilasciata come singolo nel 1966 conquistando la vetta dele classifiche inglesi ed americane. Paint It Black, contenuta nell'album Aftermath, è tutt'oggi una delle canzoni più famose dei Rolling Stones ed è stata classificata 174esima dal magazine Rolling Stone tra le 500 migliori canzoni di tutti i tempi. Paint It Black conta numerose cover ufficiali ed è stata anche usata per una miriade di colonne sonore, spettacoli, pubblicità e programmi televisivi.

Articoli correlati

  • Sympathy For The DevilSympathy For The Devil MI RE Please allow me to introduce myself LA MI I'm a man of wealth and taste MI RE I've […]
  • Perdere l’AmorePerdere l’Amore Intro: MIb SIb4 SIb MIb SIb/RE E adesso andate via voglio restare solo FAm SIb MIb Con la […]
  • Insieme a Te Non Ci Sto PiùInsieme a Te Non Ci Sto Più Intro: DO SOL6/SI FA/LA SOL7/6 DO SOL6/SI FA/LA Insieme a te non ci sto più SOL7/6 DO Guardo le nuvole lassù MIm […]
  • Sei nell’AnimaSei nell’Anima Intro: RE SOL6/RE RE SOL6/RE RE SOL6/RE RE Vado punto e a capo così SOL6/RE RE Spegnerò le luci e da qui sparirai […]
  • Centro di Gravità PermanenteCentro di Gravità Permanente Intro: REm DOm SOL MIb DOm SOL MIb SOL REm DOm Una vecchia bretone SOL MIb7+ DOm con un cappello e un […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).