Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Il Grande Incubo: Accordi

Chitarra solista: Impara a suonare gli Assoli di Chitarra
Intro: DOm DOm Notte strana quasi lugubre Senza luna stelle lucciole MIb Prego che tu non ti accorga mai SIb DOm Dei miei fari dietro che ti seguono (Il grande incubo) Mi stai scorrazzando fuori cittá (Il grande incubo) Chissà questa dove mi porterá MIb (Il grande incubo) L'asfalto e ormai finito tu dove sei SIb DOm Poi di colpo nelle ossa un brivido FAm (Il grande incubo) DOm SIb LAb Una vecchia casa e la tua macchina che FAm DOm SIb Ferma sotto quell'insegna mi fa leggere LAb MIb "Benvenuti al Dream Motel" DOm SIb4 SIb La donna il sogno il grande incubo LAb SIb MIb Questa notte incontre--rò DOm SIb4 SIb Mentre nel mondo tutti dormono LAb SIb MIb Forse anch'io mi sveglierò DOm Con la sveglia scarica ormai SIb4 LAb SIb E con mia madre che mi dice "Dai, come fai MIb DOm Tutte le volte a non svegliarti mai" SIb4 LAb DOm E tutto questo finirá così, ma adesso sono qui DOm FAm/DO DOm L'uomo dietro al banco della hall FAm/DO DOm Un tipo losco che di piú non si può MIb A bassa voce si avvicina a me SIb DOm "Nella stanza centosei l'attendono" (Il grande incubo) FAm/DO DOm Un corridoio che non finisce mai (Il grande incubo) FAm/DO DOm Finalmente arrivo alla centosei MIb (Il grande incubo) In penombra dentro ci sei tu SIb DOm Le tue gambe lunghe che si muovono FAm (Il grande incubo) DOm SIb LAb Ma la stanza accanto è aperta e vedo che FAm DOm SIb Tutti i miei giocattoli, i miei sogni, i miei perché LAb MIb Sono in una stanza del Dream Motel DOm SIb La donna, il sogno, il grande incubo LAb SIb MIb Vado e non mi ferme--rò DOm SIb4 SIb Mentre nel mondo tutti dormo--no LAb SIb MIb Così anch'io mi sveglierò DOm Con la sveglia scarica ormai SIb4 LAb SIb E con mia madre che mi dice "Dai, come fai MIb DOm Tutte le volte a non svegliarti mai" SIb4 LAb DOm E tutto questo finirá così, ma adesso sono qui DOm (Il grande incubo) Prendo le mie cose e scappo via (Il grande incubo) Devo raggiungere la portineria MIb (Il grande incubo) Ad ogni costo devo uscire di qui SIb DOm Però tutti nel motel si svegliano (Il grande incubo) Sento i passi correr dietro di me (Il grande incubo) Un cacchio di seconda uscita non c'è MIb (Il grande incubo) Finalmente sono fuori di lì SIb DOm Poco prima che loro mi trovino FAm (Il grande incubo) DOm SIb LAb In fondo al viale la tua auto, e dentro te FAm DOm SIb Ma stavolta non ti seguo piú nemmeno se LAb MIb Me lo regali il Dream Motel DOm SIb La donna, il sogno, il grande incubo LAb SIb MIb Vado via e non torneró DOm SIb4 SIb Mentre nel mondo tutti dormono LAb SIb MIb Poi anch'io mi sveglie-rò DOm Con la sveglia scarica ormai SIb4 LAb SIb E con mia madre che mi dice "Dai, come fai MIb DOm Tutte le volte a non svegliarti mai" SIb4 LAb DOm E tutto questo finirá così, a un secolo da qui
Chitarra solista: Impara a suonare gli Assoli di Chitarra

Credits

Autore: PEZZALI MASSIMO
Copyright: © DJS GANG SRL, RETI TELEVISIVE ITALIANE S.P.A.
 

Il Grande Incubo: Video

Il Grande Incubo è un brano composto e inciso dagli 883, contenuto nell'album La donna il sogno & il grande incubo pubblicato nel 1995. Terzo lavoro in studio per la band di Pavia, conferma il grandissimo successo riscosso con i due dischi precedenti aggiudicandosi oltre un milione di copie vendute e due dischi di diamante. La canzone è il quarto singolo estratto e porta la firma del frontman Max Pezzali; uno dei pezzi più ricercati della loro discografia, vede l'amore come qualcosa di cui aver paura e da cui scappare.

Articoli correlati

 883: Vedi tutte le canzoni
Nessun Rimpianto
Nessun Rimpianto è un pezzo degli 883 datato 1997, estratto come terzo singolo dall'album La Dura Legge Del Gol e poi i...
Se Tornerai
Se Tornerai è il quinto e ultimo singolo estratto dall'album La Dura Legge del Gol! (1997), quinto album in studio degl...
Hanno Ucciso L’Uomo Ragno
Hanno Ucciso l'Uomo Ragno è una canzone scritta e incisa dagli 883 nel 1992 e contenuta nell'album omonimo. Rappresenta...
Come Mai
Come Mai è una canzone degli 883, scritta da Mario Repetto per il testo e da Max Pezzali per la musica, pubblicata nel ...
Gli Anni
Gli Anni è una canzone degli 883, uscita nel 1998 e contenuta nell'album omonimo. E' uno dei brani più famosi degli 88...

Lavora con noi

Musicista per video tutorial musicali Musicista per video tutorial musicali

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).