TAB DISPONIBILE

Stai cercando la tablatura per chitarra con le note di "La Cura"?
Vai alla tablatura
Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

La Cura: Accordi

Intro: SIm FA#m/LA SOL RE SIm FA#m/LA SOL RE LA SIm FA#m/LA Ti proteggerò dalle paure delle ipocondrie, SOL RE LA dai turbamenti che da oggi incontrerai per la tua via SIm FA#m/LA Dalle ingiustizie e dagli inganni del tuo tempo SOL RE dai fallimenti che per tua natura normalmente attirerai SIm FA#m/LA Ti solleverò dai dolori e dai tuoi sbalzi d'umore SOL RE dalle ossessioni delle tue manie SIm FA#m/LA Supererò le correnti gravitazionali SOL SIm FA#m/LA lo spazio e la luce per non farti invecchiare SOL RE E guarirai da tutte le malattie, SIm FA#m/LA perché sei un essere speciale, SOL SIm FA#m/LA SOL RE SIm FA#m/LA ed io avrò cura di te
MI SIm/RE LA MI Vagavo per i campi del Tennessee (come vi ero arrivato chissà)
SIm RE7+ Non hai fiori bianchi per me? LA SOL SIm FA#m/LA SOL RE LA Più veloci di aquile i miei sogni attraversano il mare SIm FA#m/LA Ti porterò soprattutto il silenzio e la pazienza SOL RE LA Percorreremo insieme le vie che portano all'essenza SIm FA#m/LA I profumi d'amore inebrieranno i nostri corpi, SOL RE la bonaccia d'agosto non calmerà i nostri sensi SIm FA#m/LA Tesserò i tuoi capelli come trame di un canto SOL RE Conosco le leggi del mondo e te ne farò dono SIm FA#m/LA Supererò le correnti gravitazionali, SOL SIm FA#m/LA lo spazio e la luce per non farti invecchiare SOL RE Ti salverò da ogni malinconia, SIm FA#m/LA perché sei un essere speciale, SOL RE SIm SOL ed io avrò cura di te... lo sì, che avrò cura di te Strumentale: SIm FA#m/LA SOL RE SIm FA#m/LA SOL SIm FA#m/LA SOL RE SIm FA#m/LA SOL
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
 

La Cura: Video

La Cura è un brano scritto e interpretato da Franco Battiato contenuto nell'album L'Imboscata pubblicato nel 1996. Disco di grandissimo successo, riesce a vendere oltre 200,000 copie in soli due mesi, considerato uno dei migliori dischi di sempre. La canzone, scritta con la collaborazione al testo del filosofo Manlio Sgalambro, è una ballata pop assolutamente impossibile da contenere in qualsiasi stereotipo stilistico, unica nel suo genere. Un autentico capolavoro della musica leggera.

Articoli correlati

  • Insieme a Te Non Ci Sto PiùInsieme a Te Non Ci Sto Più SOL RE DO Insieme a te non ci sto più RE SOL Guardo le nuvole lassù SIm MI7 Cercavo in te LAm FA […]
  • Prospettiva NevskiProspettiva Nevski RE/LA SOL/LA Un vento a trenta gradi sotto zero LA7 RE/LA Incontrastato sulle piazze vuote e contro i campanili […]
  • La Stagione dell’AmoreLa Stagione dell’Amore Intro: SOL MIm DO SOL MIm DO SOL MIm DO La stagione dell'amore viene e va SOL i desideri non invecchiano MIm […]
  • Sentimento NuevoSentimento Nuevo Intro: DO SOL FA7+ SOL6 SOL DO SOL Es un sentimiento nuevo FA LAm Che mi tiene alta la vita DO SOL La […]
  • E Ti Vengo a CercareE Ti Vengo a Cercare Intro: DO DO7 DO9 DO7 FA DO REm E ti vengo a cercare DO FA DO REm anche solo per vederti o parlare DO7 […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
33 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).