Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Strani Giorni: Accordi

Chitarra solista: Impara a suonare gli Assoli di Chitarra
Intro: REadd9 RE4 RE REadd9 RE4 RE MIm REadd9 RE4 1945 i came to this planet RE ascoltavo ieri sera un cantante REadd9 RE4 RE uno dei tanti MIm e avevo gli occhi gonfi di stupore SOL nel sentire il cielo azzurro appare REadd9 RE4 limpido e regale RE REadd9 il cielo a volte invece ha qualche RE4 RE cosa di infernale MIm SOL RE strani giorni viviamo strani giorni LAm/RE REadd9 RE4 RE cantava sento rumori di swing provenire REadd9 RE4 RE dal neolitico dall’olocene REadd9 MIm SOL sento il suono di un violino REadd9 RE4 e mi circondano l’alba RE REadd9 RE4 RE e il mattino MIm SOL chi sa com’erano allora REadd9 RE4 il rio delle amazzoni RE REadd9 ed alessandria la grande RE4 RE e le preghiere e l’amore MIm chi sa com’era il colore SOL you look at the hands not at the face REadd9 RE if you want to stay out of trouble LAm/RE RE mi lambivano suoni che coprivano rabbie MIm e vendette di uomini con clave SOL ma anche battaglie e massacri REadd9 RE4 di uomini civili RE REadd9 RE4 l’uomo neozoico RE dell’era quaternaria MIm SOL RE strani giorni viviamo strani giorni LAm/RE RE7+ nella voce di un cantante RE si rispecchia il sole REadd9 RE4 RE ogni amata ogni amante MIm SOL strani giorni RE viviamo strani giorni MIm i had fallen into reverie SOL i dreamed a vague outline REadd9 the whisky flowed RE4 RE sending me into the past REadd9 action roll the cameras MIm SOL here comes a lightning tour of my life REadd9 RE4 the two in the corner didn’t say a word... RE MIm SOL RE DO/RE RE DO/RE RE DO/RE RE DO/RE SOL LA6
Chitarra solista: Impara a suonare gli Assoli di Chitarra

Credits

Autori: BATTIATO FRANCO, FENNER BENEDICT TOBIAS, SGALAMBRO MANLIO
Copyright: © L'OTTAVA S.R.L., UNIVERSAL MUSIC PUBLISHING RICORDI S.R.L.
 

Strani Giorni: Video

Strani Giorni è un brano scritto e interpretato da Franco Battiato, contenuto nell'album L'imboscata pubblicato nel 1996. Diciannovesimo disco di inediti per il cantautore siciliano, è sicuramente quello più apprezzato e conosciuto tra quelli realizzati nella decade 1990-2000 e ad esso seguì un'altrettanta fortunata tournée nei palazzetti. La canzone, scritta insieme al Filosofo Manlio Sgalambro e al tastierista Ben Fenner, è un pezzo rock dal ritmo incalzante grazie alla splendida batteria di Gavin Harrison.

Articoli correlati

 Franco Battiato: Vedi tutte le canzoni
Cuccurucucu
Cuccurucucù è la quarta traccia de La Voce Del Padrone (1981), storico album di Franco Battiato pubblicato nel 1981. L...
Insieme a Te Non Ci Sto Più
Insieme a Te Non Ci Sto Più è un brano celebre della musica leggera italiana, tra le cui varie interpretazioni spicca ...
Sentimento Nuevo
Sentimento Nuevo è un brano scritto e interpretato da Franco Battiato, contenuto nell'album La voce del padrone pubblic...
La Stagione dell’Amore
La Stagione dell'Amore è un brano scritto e interpretato da Franco Battiato contenuto nell'album Orizzonti perduti pubb...
Bandiera Bianca
Bandiera Bianca è una canzone scritta e incisa da Franco Battiato nel 1981 contenuta nell'album La Voce del Padrone. L'...

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
35 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).