Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Dio Mio No: Accordi

TAB disponibile

Stai cercando la TAB con le note per chitarra di Dio Mio No? Vai alla Tablatura
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
Intro: MI MI9/4 MI MI Io sto già tremando d'amore Lei viene qui questa sera È solo una questione di ore Spero di non morire Vedendola entrare Potremo restare soli Ho messo il vino nel frigo Cuoce sul fuoco il sugo Il macellaio dovrebbe arrivare Dovrebbe portare bistecche e caviale Ma un dubbio mi assale Lei verrà o non verrà MI9 Lei verrà o non verrà Non verrà, non verrà, non verrà, non verrà Non verrà, non verrà, non verrà, non verrà MI7 Dio mio no, Dio mio no Dimmi solo che verrà Dio mio no MI Dimmi solo che verrà, Dio mio no Le voglio sfiorare i capelli Col respiro del mio cuore Le voglio accarezzare le mani Con sguardi leggeri Con frasi d'amore D'amore ...D'amore MI Il campanello grida ti amo Apro e stringo già la sua mano Poi la guardo mentre cammina Mentre siede vicina Intanto che mangia di gusto La carne, il caviale ed il resto Dopo avere mangiato la frutta Si alza e chiede dove c'è il letto Poi scompare dietro la porta La sento mi chiama La vedo in pigiama E lei si avvicina e lei si avvicina Vicina, vicina, vicina, vicina MI7 Dio mio no, Dio mio no Cosa fai, che cosa fai Dio mio no, Dio mio no Cosa fai che cosa fai
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Credits

Autore: MOGOL
Copyright: © EDIZIONI MUSICALI ACQUA AZZURRA S.R.L.
 

Dio Mio No: Video

Dio Mio No è un brano scritto e interpretato da Lucio Battisti, contenuto nell'album Amore non amore pubblicato nel 1971. Quarto lavoro in studio per l'artista di Poggio Bustone, si tratta di un concept album dove il tema portante è l'amore... visto sotto tante sfaccettature diverse. La canzone è il brano d'apertura del lato A, una vivace ballata rockeggiante che racconta un'avventura amorosa a tratti passionale a tratti goffa: ai tempi dell'uscita come singolo fu addirittura censurata.

Articoli correlati

 Lucio Battisti: Vedi tutte le canzoni
Eppur Mi Son Scordato Di Te
Lucio Battisti compose Eppur Mi Son Scordato Di Te nei primi anni '70 su testo del solito Mogol per farla incidere ai Fo...
I Giardini di Marzo
I Giardini di Marzo è un brano scritto e interpretato da Lucio Battisti contenuto nell'album Umanamente uomo, il sogno ...
Anche per Te
Anche per Te è un brano scritto e interpretato da Lucio Battisti con l'aiuto magistrale del paroliere Giulio Rapetti, i...
La Collina dei Ciliegi
La Collina dei Ciliegi è un brano della storica coppia composta da Lucio Battisti e Giulio Rapetti in arte Mogol. La ca...
Con il Nastro Rosa
Con il Nastro Rosa è un brano scritto e interpretato da Lucio Battisti contenuto nell'album Una giornata uggiosa pubbli...

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).