Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Questo Inferno Rosa: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
Intro: LAm DO SOL RE FA7+ RE LAm DO SOL RE FA7+ RE LAm DO SOL Non ferirmi no, non farlo mai più RE FA7+ RE I baci tranquillizzanti mi buttano giù LAm DO SOL Tu vuoi mostrare a tutti l'amore che c'è fra noi RE FA7+ RE Una medaglia al valore che da sola ti dai LAm DO SOL Adesso che hai una casa un uomo e una reputazione RE FA7+ RE Padrona, padrona anche del tuo padrone LAm DO SOL4 Vorresti che ti seguissi nel goder con distinzione SOL RE Di tutti i frutti della vita quasi quasi FA7+ RE compresi quelli colti da altre dita LAm DO/MI SOL SI7/4
MIm LAm RE SI7 MIm LAm7 SI No non sei più tu MIm7 LAm7 E la memoria impertinente mi riporta là RE SI7 MIm7 A una ragazza fra la gente smagliante di libertà LA7 Le parolacce le risate le corse e poi tu mia SI MIm7 Se fossi un altro uomo direi, poesia LAm7 E quando con un salto tu sei piombata tra le braccia mie RE SI7 MIm7 Ti sei spogliata senza trovare né scuse né bugie LA7 E quando per scherzare dissi, "Quanto vuoi?" SI Tu rispondesti seria, "L'amor che puoi" MIm7 SOL DO SIm DO FA7+/9
LAm DO SOL La disinvoltura che adesso tu hai RE FA7+ RE Ha come radici gli spiccioli miei LAm DO SOL Le mura di un castello hai alzato intorno a noi RE FA7+ RE E olio bollente sugli altri getti ormai LAm DO SOL Scegliendo i nostri amici un computer diventi per l'occasione RE FA7+ RE E chi hai scartato per te è un barbone LAm DO SOL Mi offri la fedeltà su un piatto decorato di mille attenzioni RE FA7+ RE Come dire, hai comprato e ora godi le tue prigioni FA7+ RE FA7+ RE LAm DO/MI SOL SI4
MIm7 LAm7 RE Vola la mia mente a qualche anno fa SI7 MIm7 A una esplosione dirompente di vitalità LA7 A quando per punir quel moralista dell'ultimo piano SI Tu improvvisamente gli mostrasti il seno MIm7 LAm7 RE E quando ancor piangendo per l'emozione tu SI7 MIm Cantando Fratelli d'Italia gridasti, "Io non ti lascio più" MIm7 LA7 E la violenza con la quale mi abbracciasti un giorno SI Un giorno quando non conoscevo questo rosa inferno SI4 MIm7 LAm7 RE SI7 MIm LA7 SI DO RE/DO SIm7 LAm7
MI DO7+ RE SI7/RE#
MIm LAm7 RE SI7 MIm LA7 SI MIm
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Credits

Autori: LUCIO BATTISTI, GIULIO RAPETTI MOGOL
Copyright: © EDIZIONI MUSICALI ACQUA AZZURRA S.R.L.
 

Questo Inferno Rosa: Video

Questo Inferno Rosa è un brano scritto e interpretato da Lucio Battisti, contenuto nell'album Il nostro caro angelo pubblicato nel 1973. Ottavo lavoro in studio per il cantautore di Poggio Bustone, è l'ennesimo frutto della collaborazione con Giulio Rapetti in arte Mogol e il primo della sua carriera a sperimentare sintetizzatori e chitarre elettriche. La canzone è il brano di chiusura del lato B e racconta una storia d'amore all'insegna della passione carnale, tra eccentricità e provocazione.

Articoli correlati

 Lucio Battisti: Vedi tutte le canzoni
Non è Francesca
Non è Francesca è un brano che venne inciso per la prima volta nel 1967 da Lucio Battisti assieme ai Balordi, senza pe...
La Canzone del Sole
La Canzone del Sole è un brano scritto e interpretato da Lucio Battisti pubblicato come singolo nel novembre del 1971. ...
Si Viaggiare
Si Viaggiare è un brano pubblicato dall'etichetta Numero Uno nel 1977 come lato B del singolo di Lucio Battisti Amarsi ...
E Penso a Te
E Penso a Te è un brano scritto e interpretato da Lucio Battisti contenuto nell'album Umanamente uomo, il sogno pubblic...
Emozioni
Emozioni è la title-track dell'album inciso da Lucio Battisti nel 1970 per la Dischi Ricordi, raccolta dei suoi miglior...

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).