Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Gomma: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
Intro: FA DO FA DO FA Settembre spesso ad aspettarti E giorni scarni tutti uguali DO Fumavo venti sigarette FA E groppi in gola e secca sete di te Tue cartoline-condoglianze "Hello bastardo ci vediamo" DO L'adolescenza che spedivi FA Sulle mie tenebre incestuose osé Ed il futuro stava fuori DO Dalla new wave da liceale Così speravo di ammalarmi FA O perlomeno che si infettassero i bar Novembre mio facevi freddo DO La fronte frigo, il polso a zero Sporcare specchi era narcosi MIm "Potrei scambiare i miei 'Le Ore' con te?" LAm Tremavo un po' di doglie blu FA E di esistenza inutile DO Vibravo di vertigine LAm MIm SOL Di lecca-lecca e zuccheri DO FA7+ DO DO7+ FA Vespe d'agosto in caldo sciame DO Per provinciali bagni al fiume Mi pettinavo un po' all'indietro FA Superficiali ricreative pietà Sabato sera dentro un buco DO E disco-gomma americana Leccavo caramelle amare FA E primavere già sfiorite con te E già ti odiavo dal profondo DO Avevo piombo da sparare Se stereofonica posavo FA D'imbarazzante giovinezza lamé E fantascienza ed erezioni DO Che mi sfioravano le dita Tasche sfondate e pugni chiusi MIm "Avrei bisogno di scopare con te" LAm Tremavo un po' di doglie blu FA E di esistenza inutile DO Vibravo di vertigine LAm MIm Di lecca-lecca e zuccheri LAm Di doglie blu FA E di esistenza inutile DO Vibravo di vertigine LAm MIm SOL Di lecca-lecca e zuccheri DO SOL DO
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Credits

Autore: BIANCONI FRANCESCO
Copyright: Lyrics © UNIVERSAL MUSIC PUBLISHING RICORDI S.R.L
 

Gomma: Video

Gomma è un brano scritto e inciso dai Baustelle, contenuto nell'album Sussidiario illustrato della giovinezza pubblicato nel 2000. Disco d'esordio per il trio di Montepulciano, riscuote ottimi consensi da parte della critica specializzata. La canzone è scritta da Francesco Bianconi, una vivace ballata indie-pop ottima per essere accompagnata con la chitarra. Una specie di calendario "molto personalizzato"!

Articoli correlati

  • Gli SpietatiGli Spietati Intro: DO FA DO FA DO FA Vivere così senza pietà DO Senza chiedersi perché FA Come il falco […]
  • Il Vangelo di GiovanniIl Vangelo di Giovanni DO4 DO DO4 DO Giorni senza fine, croci lungomare SOL4 SOL SOL4 SOL Profughi siriani, costretti a vomitare MI4 […]
  • NessunoNessuno FA LAm Non credo alla bibbia, mi chiedo perché FA Dovrei consultarla, offende gli dei […]
  • Le RaneLe Rane MI MI7 Mentre scoprivamo il sesso MI MI7 ignari di ciò che sarebbe poi successo LA LA7+ LA LA7+ dopo la […]
  • Il Corvo JoeIl Corvo Joe Intro: SOL7+ RE I barboni mi guardano SIm mentre mastico SOL la lucertola RE Anche oggi è domenica SIm tutta […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).