Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Il Paradiso dei Calzini: Accordi

Chitarra solista: Impara a suonare gli Assoli di Chitarra
Intro: FA DO9 FA SIb DO7 FA FA DO9 FA Dove vanno a finire i calzini SIb FA quando perdono i loro vicini DO9 FA dove vanno a finire beati SIb FA i perduti con quelli spaiati SIb SIm7/5- FA/DO REm quelli a righe mischiati con quelli a pois SOL9 DO7 FA dove vanno nessuno lo sa DO9 FA Dove va chi rimane smarrito SIb FA in un'alba d'albergo scordato DO9 FA chi è restato impigliato in un letto SIb FA/LA chi ha trovato richiuso il cassetto SIb SIm7/5- FA/DO REm chi si butta alla cieca nel mucchio della biancheria SOLm7 DO7 FA dove va chi ha smarrito la via SIb FA/LA Nel paradiso dei calzini SOLm7 DO7 FA si ritrovano tutti vicini SIb FA/LA SOL7/SI DO7 nel paradiso dei calzini FA DO9 FA Chi non ha mai trovato il compagno SIb FA fabbricato soltanto nel sogno DO7 FA chi si è lasciato cadere sul fondo SIb FA chi non ha mai trovato il ritorno DO9 FA chi ha inseguito testardo un rattoppo SIb FA chi si è fatto trovare sul fatto SIb SIm7/5- FA/DO REm chi ha abusato di Napisan o di cloritina SOL7 DO7 FA chi si è sfatto con la candeggina SIb FA/LA SOLm7 DO7 FA Nel paradiso dei calzini SIb FA/LA nel paradiso dei calzini SOL7 DO7 non c'è pena se non sei con me FA DO9 FA Dove è andato a finire il tuo amore SIb FA quando si è perso lontano dal mio SIb SIbm/REb FA/DO REm dove è andato a finire nessuno lo sa SOL9 DO7 FA ma di certo si troverà là SIb FA/LA SOLm7 DO7 FA/LA SIb FA/LA SOL9/SI SOL7 DO SIb FA/LA Nel paradiso dei calzini SOLm7 DO7 FA si ritrovano uniti e vicini SIb FA/LA nel paradiso dei calzini SOL9 DO7 DO7/4 non c'è pena se non sei con me SIb FA/LA SOL9 DO7/4 FA DO7/4 FA non c'è pena se non sei con me
Chitarra solista: Impara a suonare gli Assoli di Chitarra

Credits

Autore: CAPOSSELA VINICIO
Copyright: © LA CUPA SRL
 

Il Paradiso dei Calzini: Video

Il Paradiso dei Calzini è un brano scritto e interpretato da Vinicio Capossela, contenuto nell'album Da solo pubblicato nel 2008. Quinto lavoro in studio per il cantautore nato ad Hannover, riscuote ottimo successo aggiudicandosi oltre 60,000 copie vendute e un disco d'oro (di allora). La canzone è una dolce e delicata ballata popolare in tempo di 3/4 che racconta l'ipotetica vicenda dei calzini smarriti e spaiati, che una volta lasciata al Terra vanno a finire in un paradiso tutto loro. Una chicca del suo repertorio.

Articoli correlati

 Vinicio Capossela: Vedi tutte le canzoni
Pena de l’Alma
Pena de l'Alma è un brano scritto e interpretato da Vinicio Capossela, contenuto nell'album Ovunque proteggi pubblicato...
Ovunque Proteggi
Ovunque Proteggi è la 13esima ed ultima traccia dell'omonimo album di Vinicio Capossela, pubblicato nel 2006 come suo s...
E Allora Mambo
E Allora Mambo è un brano scritto e interpretato da Vinicio Capossela contenuto nell'album Modì pubblicato nel 1991. S...
Ultimo Amore
Ultimo Amore è un brano scritto e interpretato da Vinicio Capossela contenuto nell'album Modì pubblicato nel 1991. Sec...
Si È Spento il Sole
Si È Spento il Sole è l'unico inedito della raccolta L'Indispensabile (2003), contenente i migliori brani di Vinicio C...

Lavora con noi

Musicista per video tutorial musicali Musicista per video tutorial musicali

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).