Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Resta con Me: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
Intro: RE MI LA7 RE MI LA7 RE MI Mi piange negli occhi LA7 l'arte di star RE MI seduto nell'ombra LA7 ad ascoltar FA#7 nessuno mai SIm SIm7 passa di qua DO DO9 RE su questa strada che SI7 MIm non porta a me LA7 ma fa rumore RE7 di baci e parole SOL MI9 Mi passa la vita LA7 ad aspettar RE MI e cade sui tacchi LA7 di chi sa danzar FA#7 Ah certo sì, SIm SIm7 tu lo sai far DO DO9 sul passo incerto RE SI7 MIm del mio turbamento LA7 quando ti sento RE7 spogliarmi dal dolor
SOL MIm DO Resta con me questa sera RE e balla ancora SOL MIm DO Danza con me questa sera RE spogliami ancora LAm DOm SOL È notte e ci soffia all'orecchio SI7 MIm che l'ora già muore LA7 assieme al nostro odore RE7 a questo tuo sapore
SOL MI7 Ti ride negli occhi LA7 l'arte di amar RE MI accendi misteri LA7 senza parlar FA#7 sorridi se SIm SIm7 io muoio in me DO DO9 e siedi sull'orlo SOL SI7 MIm dei miei pensieri che LA7 la notte sa RE7 portare a te
SOL MIm DO Resta con me questa sera RE e balla ancora SOL MIm DO Danza con me questa sera RE spogliami ancora LAm DOm SOL È notte e ci soffia all'orecchio SI7 MIm che l'ora già muore LA7 assieme al nostro odore RE7 a questo tuo sapore SOL MIm DO Resta con me questa sera RE e balla ancora SOL MIm DO Danza con me questa sera RE spogliami ancora SOL MIm DO Resta con me questa sera RE e balla ancora SOL MIm DO Danza con me questa sera RE spogliami ancora SOL MIm DO RE
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Credits

Autore: CAPOSSELA VINICIO
Copyright: Lyrics © BMG RIGHTS MANAGEMENT (ITALY) S.R.L., WARNER CHAPPELL MUSIC ITALIANA S.R.L.
 

Resta con Me: Video

A causa di un errore nel codice di YouTube, il video potrebbe al momento non essere visualizzato correttamente. Si prega di riprovare più tardi

Resta con Me è un brano scritto e interpretato da Vinicio Capossela, contenuto nell'album All'una e trentacinque circa pubblicato nel 1990. Disco d'esordio per il cantautore nato ad Hannover, riscuote ottimi consensi di critica tanto da aggiudicarsi la prestigiosa Targa Tenco come "Miglior opera prima". La canzone è il brano d'apertura dell'album, una ballata in stile popolare che già preannuncia quello che diventerà il suo marchio di fabbrica stilistico.

Articoli correlati

  • Le Semplici CoseLe Semplici Cose Intro: REm SOLm REm LA7 REm REm Uno si separa Insensibilmente SOLm Dalle piccole cose DO7 Come fan le […]
  • CamminanteCamminante Intro: RE RE Ahi, t'ho visto sporta alla ventana Seguir lontano il volo del gabbiano LA Hai masticato muta un benvenuto […]
  • MarajàMarajà Intro: FAm FAm É arrivato sul pallone con il botto del cannone É arrivato sul treruote con la gotta sulle gote É arrivato in aerostato, coi forzuti […]
  • Una Giornata Senza PreteseUna Giornata Senza Pretese Intro: DO REm7 FA6 SOL7 DO REm7 FA6 SOL7 MIm FA REm7 SOL7 MIm FA REm7 SOL7 DO REm7 Sotto un cielo di […]
  • Pena de l’AlmaPena de l’Alma Intro: FA FA/LA DO7 FA DO7 FA FA FA#dim DO7 FA Che farò lontan da te pena dell'anima FA#dim DO7 FA senza […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).