Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Una Giornata Senza Pretese: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
Intro: DO REm7 FA6 SOL7 DO REm7 FA6 SOL7 MIm FA REm7 SOL7 MIm FA REm7 SOL7 DO REm7 Sotto un cielo di nebbia FA6 SOL7 Che cielo non è DO REm7 È un altro giorno insicuro FA6 SOL7 Che io passo con te MIm FA7+ E ci troviamo qua REm7 SOL7 Tra lampioni e vetrine MIm FA REm7 SOL7 Tra prezzi di scarpe liquori e cucine DO REm7 È stato forse per noia FA6 SOL7 O per mancanza di vino DO REm7 Siamo usciti di casa FA6 SOL7 E andati incontro al destino MIm FA7+ Destino normale REm7 SOL7 Fatto di punch e giornale MIm FA Di risate spremute REm7 SOL7 E di parole taciute DO DO7 È una giornata senza pretese FA SI7 E non ci succede una volta al mese FA MIm Stiamo qua abbracciati LA7 RE9 SOL7 Ad aspettare la sera DO DO7 E se mi guardi io non ti vedo FA SI7 Ma mi ricordo del nostro amore FA MIm Stiamo qua messi qua LA7 RE9 SOL7 Ad aspettare la sera DO REm7 E i miei occhi coi tuoi FA6 SOL7 Vanno incontro alla strada DO REm7 Sui motori e le luci FA6 SOL7 Brilla altera la luna MIm FA7+ E non parliamo di niente REm7 SOL7 In questa scura pianura MIm FA L'auto va dolcemente REm7 SOL7 Dentro la notte più scura DO DO7 È una giornata senza pretese FA SI7 E non ci succede una volta al mese FA MIm Stiamo qua abbracciati LA7 RE9 SOL7 Ad aspettare la sera DO DO7 FA SI7 FA MIm LA7 RE9 SOL7 DO DO7 FA SI7 FA MIm LA7 RE9 SOL7 DO DO7 E se mi guardi io non ti vedo FA SI7 Ma mi ricordo del nostro amore FA MIm Stiamo qua messi qua LA7 RE9 SOL7 Ad aspettare la sera

Credits

Autore: CAPOSSELA VINICIO
Copyright: BMG RIGHTS MANAGEMENT (ITALY) S.R.L., WARNER CHAPPELL MUSIC ITALIANA S.R.L.
 
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Una Giornata Senza Pretese: Video

Una Giornata Senza Pretese è un brano scritto e interpretato da Vinicio Capossela, contenuto nell'album All'una e trentacinque circa pubblicato nel 1990. Si tratta del'esordio discografico per il cantautore nato ad Hannover, disco che si aggiudica la prestigiosa Targa Tenco come "Migliore opera prima". La canzone è la seconda traccia dell'album, un'intensa ed emozionante ballata in 3/4 accompagnata dal pianforte e dagli archi, che ci regalano malinconia e dolcezza.

Articoli correlati

  • Con una RosaCon una Rosa SOLm LA7 Con una rosa hai detto RE7 SOLm vienimi a cercare DOm6 RE7 tutta la sera […]
  • Resta con MeResta con Me Intro: RE MI LA7 RE MI LA7 RE MI Mi piange negli occhi LA7 l'arte di star RE MI seduto […]
  • Si È Spento il SoleSi È Spento il Sole Intro: SOLm DOm SOLm DOm SOLm SOLm Si è spento il sole nel mio cuore per te, DOm non ci sarà più […]
  • Canzone a ManovellaCanzone a Manovella FA Siamo una barca chiusa nella bottiglia del bettoliere fermi nel bagnasciuga non ci spostano da sedere il tempo è un alambicco che piano piano […]
  • Il Paradiso dei CalziniIl Paradiso dei Calzini Intro: FA DO9 FA SIb DO7 FA FA DO9 FA Dove vanno a finire i calzini SIb FA quando perdono i loro […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).