Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Principiante o Professionista? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

La Storia di Serafino: Accordi

SIm RE Perché continuano a costruire le case SIm e non lasciano l'erba, non lasciano l'erba, RE non lasciano l'erba, SIm non lasciano l'erba RE Eh no! SIm se andiamo avanti così, RE chissà come si farà! chissà!... E così la seconda storia LA7 che vi voglio raccontare, RE è quella del pastore Serafino! SOL FA#m al mondo antico, chiuso nel suo cuore, SOL LA7 la gente del duemila ormai non crede più! RE Con le pecore e un cane fedele, LA7 RE LA7 RE tre amici sempre pronti, nei pascoli sui monti, LA7 RE a una spanna dal "regno dei cieli" LA7 RE viveva felice così! LA7 oh Serafino... RE difendi, difendi la tua libertà! la libertà! RE quel giovane pastore SOL piaceva alle ragazze LA RE perché negli occhi aveva avventura! SOL FA#m E quando prese in pugno la fortuna SOL LA e un gruzzolo di soldi per caso ereditò RE si fece una grande festa SOL da fare girar la testa! LA7 scoppiarono i mortaretti, RE si fecero dei banchetti! Per tutti ci fu un sorriso, LA7 che giorni di paradiso RE per il pastore ricco Serafino! LA7 RE regalò qualche cosa agli amici, LA7 RE che gioia nel paese LA7 RE per quelle pazza spese LA7 RE Uno scialle, una radio, un coltello LA7 RE e una macchina rossa per se! LA7 oh Serafino... RE le donne, le donne ti dicono di sì Beato te! "tiero, tiero, tiero, tiero, LA7 tierà, tierà, tierà" Lui spinge la macchina RE che in un burrone va e scoppierà! RE dopo i giorni dell'allegria LA7 amaro resta il vino... RE si trova in tribunale Serafino! SOL FA#m I suoi nemici per prendere i suoi soldi SOL lo fan passar per matto LA7 e lui che fa! RE Si riprende le pecore e il cane, LA7 RE gli amici sempre pronti LA7 RE e torna là sui monti, LA7 RE nella casa più grande del mondo LA7 RE che soffitto e pareti non ha! LA7 oh Serafino... RE difendi, difendi la tua libertà! SOL la libertà! RE LA7 ti voglio bene pastore Serafino! Un uomo con il cuore da bambino! LA7 e libero come aria RE purissima del mattino LA7 per vivere là sui monti, RE ritorna Serafino! LA7 e libero come aria RE purissima del mattino LA7 per vivere là sui monti, RE ritorna Serafino!...
Principiante o Professionista? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
 

La Storia di Serafino: Video

La Storia di Serafino è un brano inciso da Adriano Celentano pubblicato come singolo in 45 giri nel 1969. Canzone scritta da Carlo Rustichelli, Piero De Bernardi e Leo Benvenuti, fa parte della colonna sonora del film "Serafino" diretto da Pietro Germi nel 1968 dove il molleggiato nazionale interpreta il protagonista, Serafino. Una dei grandi classici del suo intramontabile repertorio.

Articoli correlati

  • Una Carezza in un PugnoUna Carezza in un Pugno Intro: RE SOL LA RE SOL RE RE A mezzanotte sai FA#m che io ti penserò MIm LA ovunque tu sarai, sei mia RE […]
  • Il Ragazzo della Via GluckIl Ragazzo della Via Gluck mi |------------------------------------------------------------------ SI |---2-5---2-------------------------------------------------------- SOL […]
  • Per AvertiPer Averti Intro: SOL#m MI SOL#m MI SOL#m MI SI FA# Girasoli a testa in giù avviliti come me SOL#m MI SI […]
  • SvalutationSvalutation RE#m Eh la benzina ogni giorno costa sempre di piu` e la lira cede e precipita giu` SI RE#m svalutation, svalutation […]
  • Storia D’AmoreStoria D’Amore LAm Tu non sai cosa ho fatto quel giorno quando io la incontrai in spiaggia ho fatto il pagliaccio MI per mettermi in […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
33 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).