Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Niente È Andato Perso: Accordi

Chitarra solista: Impara a suonare gli Assoli di Chitarra
Intro: MIm MIm Fermo in piedi, fra il vento e un traffico non mi vedi, i passanti ci nascondono LAm poi davanti a me col tuo sorriso di sempre DO SI7 io a mani vuote la mia faccia solamente MIm però sembra ieri ma il tempo scivola LAm cosa vedi? E sulla tavola le fotografie DO dei nostri giorni ribelli SI sono un ricordo impigliato fra i capelli LAm9 RE che fai, come dici SOL7+ MIm ci vuol mestiere a diventare felici LAm e adesso ridi e ridi a piccoli sorsi SI7 sui miei discorsi LAm Ma non lo vedi che c'è uno spazio così grande RE che dura il tempo di un istante SOL7+ c'è tutto e niente è andato perso MIm guardami adesso, sì LAm e non mi dire: "È passato" e che non resta niente RE pochi frammenti solamente SOL7+ ho l'impressione di uno sguardo MIm parlami adesso, sì MIm Chiudi gli occhi è un tempo barbarico cade il cielo a fiocchi e un vento gelido LAm intorno la città sospesa è quasi deserta DO SI7 MIm la tua bellezza qui è la sola cosa certa però prendi le utopie durano un palpito mentre le bugie cambiano d'abito LAm ancora mi confonde questa calma apparente DO SI7 LAm7/9 dimmi che cosa abbiamo scelto veramente ma dai RE SOL7+ come dici, che a volte la paura d'esser felici MIm poi con il sorriso LAm7/9 SI7 che risale il silenzio e ferma il tempo LAm Ma non lo vedi che c'è uno spazio così grande RE che dura il tempo di un istante SOL7+ c'è tutto e niente è andato perso MIm guardami adesso, sì LAm e non mi dire: "È passato" e che non resta niente RE pochi frammenti solamente SOL7+ ho l'impressione di uno sguardo MIm parlami adesso, sì LAm7 Per mille volte raccontarci pensieri LAm/SOL RE7/FA# in questa notte come in tante di ieri SI7 MIm quando ridendo mi dirai come sempre RE6 DO ma non lo vedi che c'è LAm Ma non lo vedi che c'è uno spazio così grande RE che dura il tempo di un istante SOL7+ c'è tutto e niente è andato perso MIm guardami adesso, sì LAm e non mi dire: "È passato" e che non resta niente RE pochi frammenti solamente SOL7+ ho l'impressione di uno sguardo MIm parlami adesso, sì LAm Ma non lo vedi che c'è uno spazio così grande RE che dura il tempo di un istante SOL7+ c'è tutto e niente è andato perso MIm guardami adesso, sì LAm e non mi dire: "È passato" e che non resta niente RE pochi frammenti solamente SOL7+ ho l'impressione di uno sguardo MIm parlami adesso, sì
Chitarra solista: Impara a suonare gli Assoli di Chitarra

Credits

Autore: Fabio Ilacqua
Copyright: © BMG Rights Management
 

Niente È Andato Perso: Video

Niente È Andato Perso è un brano inciso dalla intramontabile coppia formata da Mina e Adriano Celentano, contenuto nell'album The Complete Recordings pubblicato nel 2021. Si tratta di una raccolta antologia che racchiude tutte le collaborazioni tra i due grandi artisti e in special modo i due dischi cult del 1998 e del 2016. La canzone è l'unico inedito dell'album e porta la firma di Fabio Ilacqua. Buon divertimento!

Articoli correlati

 Adriano Celentano: Vedi tutte le canzoni  Mina: Vedi tutte le canzoni
Il Tempo Se Ne Va
Niente È Andato Perso è un brano inciso dalla intramontabile coppia formata da Mina e Adriano Celentano, contenuto nel...
L’Emozione Non Ha Voce
Niente È Andato Perso è un brano inciso dalla intramontabile coppia formata da Mina e Adriano Celentano, contenuto nel...
Oggi Sono Io
Niente È Andato Perso è un brano inciso dalla intramontabile coppia formata da Mina e Adriano Celentano, contenuto nel...
Se Telefonando
Niente È Andato Perso è un brano inciso dalla intramontabile coppia formata da Mina e Adriano Celentano, contenuto nel...
Pregherò
Niente È Andato Perso è un brano inciso dalla intramontabile coppia formata da Mina e Adriano Celentano, contenuto nel...

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
35 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).