Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Svalutation: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
RE#m Eh la benzina ogni giorno costa sempre di piu` e la lira cede e precipita giu` SI RE#m svalutation, svalutation Cambiando i governi niente cambia lassu` c'e` un buco nello Stato dove i soldi van giu` DOm RE#m svalutation, svalutation Io amore mio non capisco perche` cerco per le ferie un posto al mare e non c'e` SI RE#m svalutation, svalutation Con il salario di un mese compri solo un caffe` gli stadi son gremiti ma la gente dov'e` SI7 RE#m svalutation, svalutation RE# DO# Mah, siamo in crisi ma SI senza andare in la` LA#7 l'America e` qua RE#m In automobile a destra da trent'anni si va ora contromano vanno in tanti si sa SI7 RE#m che scontration, che scontration Con la nuova banca dei sequestri che c'e` ditemi il valore della vita qual e` DOm RE#m svalutation, svalutation Io amore mio non capisco perche` tu vuoi fare il gallo poi fai l'uovo per me SI7 RE#m sul lettation, sul lettation Nessuno che ci insegna a non uccidere c'e` si vive piu` di armi che di pane perche` SI7 RE#m assassination, assassination RE# DO# Ma quest'Italia qua SI se lo vuole sa LA#m che ce la fara` RE# DO# e il sistema c'e` SI quando pensi a te pensa... RE# RE# SOL# LA# RE# anche un po' per me
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Credits

Autori: ADRIANO CELENTANO, GINO SANTERCOLE, LUCIANO BERETTA, VITO PALLAVICINI
Copyright: LYRICS © CLAN EDIZIONI MUSICALI S.R.L.
 

Svalutation: Video

A causa di un errore nel codice di YouTube, il video potrebbe al momento non essere visualizzato correttamente. Si prega di riprovare più tardi

Svalutation è la title track del sedicesimo album inciso da Adriano Celentano, nel 1976, per il Clan Celentano. Il brano, che consiste in un'analisi dell'Italia di quegli anni a suon di rock, è stato poi anche ricantato da Celentano in coppia con Piero Pelù. Sempre puntuale negli interventi, anzi in anticipo sul pensare comune. Una denuncia in musica che pochi hanno avuto il coraggio di proporre.

Articoli correlati

  • L’ArcobalenoL’Arcobaleno Intro: REm6- MIm7/5- LA7 REm7/9 REm/DO MI7/SI LA7/5+ REm7/9 REm MIm7/5- Io son partito poi così d'improvviso LA7 […]
  • La Storia di SerafinoLa Storia di Serafino SIm RE Perché continuano a costruire le case SIm e non lasciano l'erba, non lasciano l'erba, RE non […]
  • SusannaSusanna Intro: LAm MIm LAm MIm LAm MIm LAm MIm LAm Sette giorni a Portofino MIm LAm MIm più di un mese a Saint Tropez LAm […]
  • Una Carezza in un PugnoUna Carezza in un Pugno Intro: RE SOL LA RE SOL RE RE A mezzanotte sai FA#m che io ti penserò MIm LA ovunque tu sarai, sei mia RE […]
  • Brivido FelinoBrivido Felino Intro: FAm7/9 SIbm7/9 DO7/6 DO7 REb7+ DO7/9- FAm7/9 Ormai avevo pensato SIbm7/9 DO7/9+ Ho voglia solo io di […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).