Resta con Me è un brano scritto e interpretato da Riccardo Cocciante contenuto nell’album Eventi e mutamenti pubblicato nel 1993 dall’etichetta discografica Virgin. La canzone è scritta con la collaborazione di Erminio Sinni e Massimo Bizzarri ed è una ballata pop dallo stile malinconico che da sempre caratterizza la composizione del cantautore itali/francese. Parla di una storia d’amore tanto desiderata quanto fragile e in pericolo di sgretolarsi.

Testo e Accordi.

Riccardo Cocciante Resta con Me Accordi per Chitarra Chords Testo

Intro: DOm FAm7 SIb SOL7/SI LAb MIb SIb SOL7/SI DOm Resta con me Ascolta il tempo che si è addormentato Ho chiuso gli occhi come un bambino SOLm Da fuori il mondo che si è già fermato SOL7/SI E' solo un'ombra stesa sul cuscino DOm Da mille anni sto aspettando il tuo viso Da troppo tempo cerco le tue mani SOLm Da troppe notti sogno il tuo sorriso SOL7/SI Adesso dici finirà domani
MIm Resta con me Io ti condurrò per mano LAm7 A scoprire le parole di vetro SIm7 SI7/RE# Che il vento scrive tra i giardini del nord E non torna più indietro
SOL#m Resta con me Quando bussa alla porta DO#m7 La notte con il suo martello nero RE#m7 E il vento scricchiola attraverso i muri RE#7/SOL Ci sembra quasi che frantumi il cielo SI Resta con me Per stupirmi ogni giorno MI7+ Per violentare le mie squallide notti DO#m7 FA#7/4 Notti perdute dentro a un'osteria, FA# Io e la mia poesia DO#m7 Resta con me RE#7/4 La mia strana pazzia, indispensabile follia SOL#m DO#m7 FA# RE#7 Resta con me
DOm FAm7 SIb SOL7/SI Resta con me LAb MIb SIb SOL7/SI Resta con me DOm Resta con me Con i miei occhi così disperati Arrossati da troppi uragani SOLm Da troppo vino, da troppi amori SOL7/SI Senza speranza, senza mai domani
MIm Resta con me A cancellare le ingiurie LAm7 Che il tempo scrive sopra i nostri visi SIm7 Come graffiti di un metrò lontano SI7/RE# E beffeggiamo il giorno di sorrisi
SOL#m Resta con me A spiare cosa fa il rumore DO#m7 Quando il silenzio lo scaccia lontano RE#m7 E resta solo il tempo per l'amore RE#7/SOL L'amore stretto qui nella mia mano SI Resta con me A tormentare anche il cielo MI7+ Che a volte sputa sulla mia poesia DO#m E vende amore solo a borsa nera FA#7 Quando il sole va via SI Resta con me A guardare il mio cuore MI7+ Cadere a pezzi sopra il pavimento DO#m FA#7/4 Sembra una stella, una stella che muore FA# Sbriciolata dal vento DO#m7 Resta con me Ogni ora, ogni giorno RE#7/4 Fino alla fine del tempo e del mondo SOL#m DO#m7 FA# RE#7 Resta con me
DOm FAm7 SIb SOL7/SI Resta con me LAb MIb SIb SOL7/SI Resta con me FAm7 Resta con me Ogni ora, ogni giorno SOL7/4 Fino alla fine del tempo e del mondo DOm Resta con me

Articoli correlati

  • Se Stiamo InsiemeSe Stiamo Insieme Se Stiamo Insieme è un brano scritto e interpretato da Riccardo Cocciante inserito nell'album Cocciante pubblicato nel 1991. Scritto insieme a Giulio Rapetti in arte Mogol, vince […]
  • Cervo a PrimaveraCervo a Primavera Cervo a Primavera è la prima traccia nonchè title-track dell'album studio che Riccardo Cocciante pubblicò nel 1980 per l'etichetta discografica RCA italiana. Segnava la prima […]
  • A Mano A ManoA Mano A Mano A Mano A Mano è un brano scritto e interpretato da Riccardo Cocciante contenuto nell'album Riccardo Cocciante pubblicato nel 1978. Scritto con la collaborazione di Marco Luberti, […]
  • MargheritaMargherita Margherita è uno dei brani più famosi in assoluto del repertorio di Riccardo Cocciante, scritta nel 1976 assieme al cantautore e paroliere Marco Luberti e poi pubblicata con […]
  • Un Nuovo AmicoUn Nuovo Amico Un Nuovo Amico è un brano scritto e interpretato da Riccardo Cocciante contenuto nell'album Cocciante pubblicato nel 1982 confermando il sodalizio artistico con Mogol per la […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
31 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, chitarrista, ha conseguito la licenza in teoria e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Webmaster, operatore di marketing online e SEO.
Riccardo Cocciante