Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Niente Più: Accordi

Chitarrista, hai le dita incriccate? Scopri il metodo per sbloccare le tue dita
Intro: FA REm7 SIb7+ SOLm FA REm7 L'abito in pelle affascinante SIb Pur senza averne le pretese SOLm E dentro come un marinaio DO7 Lei che si muove a un ritmo inglese FA Niente più REm Un Moody Blues canta la notte SIb E in questo porto senza mare SOLm7 Lei che ondeggiando lentamente DO15 Ora si viene ad ormeggiare FA Niente più REm7 Niente più SIb7+ Niente più SOLm7 Niente più FA REm Una cascata di capelli SIb Suoni che vibran nelle reni SOLm Il jazz che fa del jazz nel buio SOLm/FA DO15 E questo male che ci fa del bene FA Niente più REm7 Il suono dell'arcobaleno SIb Sulla chitarra della vita SOLm7 Un grido perso negli acuti DO15 Di una canzone mai finita FA Niente più REm7 Niente più SIb7+ Niente più SOLm7 Niente più FA Lampi che squarciano la nebbia SOLm Scoprendo pascoli proibiti SIb Mani che cercano altre mani DO Come tra naufraghi sfiniti FA Niente più REm7 Un desiderio che si spezza SIb7+ Come una corda troppo tesa SOLm E questo corpo che si perde SOLm/FA DO Come una sigaretta accesa FA Niente più REm7 Niente più SIb7+ Niente più SOLm7 Niente più FA REm L'abito in pelle che ricopre SIb Un qualche cosa di fugace SOLm E dentro come un'alba grigia SOLm/FA DO7 Lei che ondeggiando adesso tace FA Niente più REm Il Moody Blues che s'addormenta SIb Chiuso nell'amplificatore SOLm E nella voce del silenzio DO15 Lei che ondeggiando se ne muore FA Niente più REm7 Niente più SIb Niente più SOLm FA REm7 SIb7+ SOLm FA Niente più
Chitarrista, hai le dita incriccate? Scopri il metodo per sbloccare le tue dita

Credits

Autori: FERRE LEO ALBERT CHARLES ANTOINE, MEDAIL ENRICO, SIMONTACCHI GIAN PIERO
Copyright: © LA MEMOIRE ET LA MER, MERIDIAN EDITIONS, PEERMUSIC ITALY S.R.L.
 

Niente Più: Video

Niente Più è un brano reinterpretato da Lorenzo Urciullo, meglio conosciuto come Colapesce, la cui versione è contenuta nell'edizione deluxe dell'album Un meraviglioso declino pubblicato nel 2012. La canzone originale risale al 1972 e porta la firma di Léo Ferré che la incluse nel suo album La solitudine come brano d'apertura del lato B. La nuova versione del cantautore siciliano cerca di ricalcare i suoni e lo stile dell'originale, spolverando un pezzo del cantautorato d'annata.

Articoli correlati

 Colapesce: Vedi tutte le canzoni
Maledetti Italiani
Maledetti Italiani è un brano scritto e interpretato da Lorenzo Arciullo, meglio conosciuto come Colapesce, contenuto n...
Luna Araba
Luna Araba è un brano scritto e interpretato da Colapesce, alias Lorenzo Urciullo, insieme a Dimartino e contenuto nel ...
Propaganda
Propaganda è un brano scritto e interpretato da Fabrizio Tarducci, meglio conosciuto come Fabri Fibra, contenuto nell'a...
Cocoricò
Cocoricò è un brano scritto e interpretato da Samuel Romano, pubblicato come singolo ad inizio 2021 e contenuto nel su...
Toy Boy
Toy Boy è un brano scritto e interpretato da Ornella Vanoni, pubblicato come singolo nel luglio 2021. Canzone che vede ...

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
35 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).