Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Pioggia d’Aprile: Accordi

Chitarra solista: Impara a suonare gli Assoli di Chitarra
Intro: LA7+ SOL6 SIm7 LA7+ LA7+ SOL6 SIm7 LA7+
MIm7/9 SIm7/9 Pioggia d'aprile, sui litorali, desolate MIm7/9 Si adagiano SIm7/9 Le imbarcazioni dei pescatori MIm7/9 Pioggia d'aprile SIm7/9 Dalle finestre donne operose MIm7/9 Raccolgono SIm7/9 I panni, stesi ad asciugare
REm7 SOL7/5+ DO7+ La tanto attesa, calda, stagione
DOm7 FA7 SIb7+ LAm7/4 Sembra quasi che voglia farsi aspettare
RE7 SOL7+ LAm7 Nei lunghi e sconfinati inverni SIm7 DO7+ Dolenti e gelidi SOL7+ DO7+ Ho simulato un invidiabile LAm7 Benessere RE7 SOL7+ LAm7 Nei lunghi e tormentati inverni SIm7 DO7+ Che adesso volgono al termine SOL7+ LAm7 È stata estranea troppe volte SIm7 FA MI7 quella salubre autoironia
LA7+ SOL7 SIm7 LA7+
MIm7/9 Pioggia d'aprile SIm7/9 Dolci fragranze s'inseguono MIm7/9 E poi si disperdono Lungo il pontile e tra SIm7/9 I mandorli in fiore
REm7 SOL7/5+ DO7+ La tanto attesa, calda, stagione
DOm7 FA7 SIb7+ LAm//4 Sembra quasi che voglia farsi aspettare
RE7 SOL7+ LAm7 Nei lunghi e sconfinati inverni SIm7 DO7+ Dolenti e gelidi SOL7+ DO7+ Ho simulato un invidiabile LAm7 Benessere RE7 SOL7+ LAm7 Nei lunghi e tormentati inverni SIm7 DO7+ Che adesso volgono al termine SOL7+ LAm7 SIm7 FA MI7 È stata estranea troppe volte la consuetudine ...Di sorridere
LA7+ SIm7 DO#m7 RE7+ Nei lunghi e sconfinati inverni, dolenti e gelidi LA7+ RE7+ Ho simulato un invidiabile SIm7 Benessere MI7 LA7+ SIm7 DO#m7 RE7+ Nei lunghi e sconfinati inverni, dolenti e gelidi LA7+ RE7+ Ho simulato un invidiabile SIm7 MI7 Benessere LA7+ SOL6 SIm7 LA7+ LA7+ SOL6 SIm7 LA7+
Chitarra solista: Impara a suonare gli Assoli di Chitarra

Credits

Autore: CARMEN CONSOLI
Copyright: © universal music publishing group
 

Pioggia d’Aprile: Video

Pioggia d'Aprile è un brano scritto e interpretato da Carmen Consoli, contenuto nell'album L'eccezione pubblicato nel 2002. Quinto lavoro in studio per la cantautrice di Catania, nasce dall'esperienza live dell'anno precedente al Teatro Greco di Taormina, dove sperimentava un sound acustico con l'aiuto del maestro Paolo Buonvino. La canzone è il secondo singolo estratto dal disco ed è uno tra i brani più conosciuti ed apprezzati del suo repertorio; una delicata ed elegante ballata pop mista ad armonie jazz.

Articoli correlati

 Carmen Consoli: Vedi tutte le canzoni
L’Ultimo Bacio
Tratto dall'album Stato Di Necessità, del 2000, il singolo L'Ultimo Bacio è la colonna sonora dell'omonimo film di Gab...
Parole di Burro
Parole di Burro è un brano scritto e interpretato da Carmen Consoli contenuto nell'album Stato di necessità pubblicato...
Amore di Plastica
Amore di Plastica è una canzone del 1996, tratta dall'album Due Parole, e con la quale Carmen Consoli partecipò al Fes...
L’Eccezione
L'Eccezione è un brano scritto e interpretato da Carmen Consoli inserito nell'album omonimo pubblicato nel 2002. Disco ...
'A Finestra
'A Finestra è un brano scritto e interpretato da Carmen Consoli, contenuto nell'album Elettra pubblicato nel 2009. Sett...

Lavora con noi

Musicista per video tutorial musicali Musicista per video tutorial musicali

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).