Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video-Corso per Imparare a Suonare la Chitarra da Zero. Clicca qui.

E Cerca ‘E Me Capì: Accordi

RE7+ SI7 E cerca 'e me capì' MIm7 FA#7 è tanto tempo che non ti vedevo SIm7 SOL FA#m eppure so' cuntento MIm LA RE7+ MIm 'o ssaje m'hanno fottuto 'e viaggi e l'autostrada LA SIm tutto chello c'aggio passato e mo' nun FA#m SOL credo cchiù FA#m SOL FA#m nun credo cchiù MIm LA RE7+ E torno a casa stanco muorto e nun MIm voglio fà' niente LA SIm FA#m SOL sto cu ll'uocchie apierte e sento 'e sunà' FA#m SOL FA#m MIm LA sunà' RE7+ DO#m7/5- FA#7 E pruove a vedè' cu dint'a ll'uocchie 'o sole SIm FA#m e c'o cazone rutto a parlà' 'e Rivoluzione SOL FA#m SOL FA#m MIm LA e cride ancora cride ancora RE7+ DO#m7/5- FA#7 e pruove a vedè' chi t'ha attaccato 'e 'mmane SIm FA#m e nun te può girà' pecchè te fanno male SOL FA#m SOL FA#m MIm e cride ancora cride ancora... RE7+ SI7 E cerca e me capì' MIm FA#7 vorrei strappare mille occasioni SIm SOL FA#m e poi fuggir lonta--no MIm LA RE7+ MIm me so' scucciato 'e parlà' e dire ogni volta LA SIm SOL FA#m quel che ho dentro e poi star male e poi suona--re SOL FA#m suona--re MIm LA RE7+ E torno a casa stanco muorto e nun MIm voglio fà' niente LA SIm FA#m SOL sto cu ll'uocchie apierte e sento 'e cantà' FA#m SOL FA#m MIm LA cantà' RE7+ DO#m7/5- FA#7 E pruove a vedè' cu dint'a ll'uocchie 'o sole SIm FA#m e c'o cazone rutto a parlà' 'e Rivoluzione SOL FA#m SOL FA#m MIm LA e cride ancora cride ancora RE7+ DO#m7/5- FA#7 e pruove a vedè' chi t'ha attaccato 'e 'mmane SIm FA#m e nun te può girà' pecchè te fanno male SOL FA#m SOL FA#m MIm e sona ancora sona ancora...
Video-Corso per Imparare a Suonare la Chitarra da Zero. Clicca qui.

E Cerca ‘E Me Capì: Video

E Cerca 'E Me Capì è un brano scritto e interpretato dal grande Pino Daniele, contenuto nell'album eponimo pubblicato nel 1979. Secondo lavoro in studio per il bluesman napoletano, riscuote un ottimo riscontro di pubblico contenendo brani che diventeranno poi cavalli di battaglia del suo repertorio. Disco che ha inoltre una chiara connotazione blues, distaccandosi dallo stile napoletano. La canzone è il brano di chiusura dell'album, una ballata dolce ed intensa, accompagnata dall'immancabile chitarra classica.

Articoli correlati

  • Notte Che Se Ne VaNotte Che Se Ne Va LAm7/9 MIm7/9 Notte che se ne va REm7 dinto o rummore MI7 LAm7 'e chi fatica a sera LA7 Notte astretta […]
  • Quanno ChioveQuanno Chiove Intro: RE RE7+ RE7 SOL FA#m7 MIm7 RE RE7+ E te sento quanno scinne 'e scale RE7 SOL FA#m7 'e corza […]
  • Tutta n’Ata StoriaTutta n’Ata Storia Intro: DO7+ SIm7 LAm7 DO7+ RE MIm7/9 MIm RE DO7+ RE MIm7/9 MIm RE DO DO RE MIm MIm RE DO DO RE MIm MIm RE DO SI7 MIm7/9 […]
  • Gente DistrattaGente Distratta Intro: SOL7+ FA#m7 SOL7+ FA#m7 SOL7+ FA#m7 Che cosa resta del passato MIm7 che non riesci a mandar […]
  • Resta cu’MmeResta cu’Mme Resta cu'Mme è un brano scritto e interpretato da Pino Daniele contenuto nell'album Non calpestare i fiori nel deserto pubblicato nel 1995 dalla casa discografica CGD. Disco che […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
33 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).
Pino Daniele