Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Un Ottico: Accordi

Chitarra solista: Impara a suonare gli Assoli di Chitarra
Intro: REm LAm/DO LAm MI7 LAm LAm LA7 REm Daltonici, presbiti, mendicanti di vista LAm/MI MI7 LAm Il mercante di luce, il vostro oculista LA7 REm Ora vuole soltanto clienti speciali LAm/DO MI7/SI LAm LA7 Che non sanno che farne di occhi normali REm LAm/DO LAm MI7 LAm MI7 LAm LA7 REm Non più ottico ma spacciatore di lenti LAm/MI MI7 LAm Per improvvisare occhi contenti LA7 REm Perché le pupille abituate a copiare LAm/DO MI7/SI LAm Inventino i mondi sui quali guardare LA7/MI REm SOL7 DO Seguite con me questi occhi sognare LAm REm MI7 LAm Fuggire dall'orbita e non voler ritornare REm LAm/DO MI7/SI LAm LAm DOm LAm LAm Vedo che salgo a rubare il sole SOL FA LAm DOm LAm Per non aver più not--ti Perché non cada in reti di tramonti SOL FA DO L'ho chiuso nei miei oc--chi SI7/4 SI7 E chi avrà freddo e chi avrà freddo MI7/4 MI7 Lungo il mio sguardo si dovrà scaldare LAm DOm LAm DOm LAm MIm Vedo i fiumi dentro le mie vene MI7 DOm Cercano cercano cercano LAm SOL#m Cercano il loro mare LAm MIm Rompono gli argini gli argini gli argini MI7 DOm Trovano cieli cieli cieli LAm SOL#m Cieli da fotografare LAm Sangue che scorre senza fantasia DO#m LAm Porta tumori di malinconia LAm DOm LAm DOm SIm REm DO#m DOm LAm Vedo gendarmi pascolare SOL FA LAm DOm LAm Donne chine sulla rugia--da Rosse le lingue al polline dei fiori SOL FA DO Ma dov'è l'ape regi--na? SI7/4 SI7 Forse è volata ai nidi dell'aurora MI7/4 MI7 LAm Forse volata, forse più non vola LAm REm LAm Vedo gli amici ancora sulla strada DO SOL/SI Loro non hanno fretta SOL MI7 LAm Rubano ancora al sonno l'allegria SI/74 SI7 MI7/4 MI7 All'alba un po' di not---te LAm REm LAm E poi la luce, luce che trasforma LA7 REm Il mondo in un giocattolo FA Faremo gli occhiali così! MI7 LAm Faremo gli occhiali così! REm LAm MI7 LAm
Chitarra solista: Impara a suonare gli Assoli di Chitarra

Credits

Autori: DE ANDRE FABRIZIO, PIOVANI NICOLA, BENTIVOGLIO GIUSEPPE
Copyright: © UNIVERSAL MUSIC PUBLISHING RICORDI S.R.L.
 

Un Ottico: Video

Un Ottico è un brano scritto e interpretato da Fabrizio De Andrè, contenuto nell'album Non al denaro, non all'amore, né al cielo pubblicato nel 1971. Quinto lavoro in studio per il cantautore di Pegli, prende spunto dalla celebre "Antologia di Spoon River" scritta nel 1915 da Edgar Lee Masters e tradotta in italiano da Fernanda Pivano nel 1943. La canzone vede come protagonista uno stravagante ottico che cerca di progettare "occhiali allucinogeni"... Buon divertimento!

Articoli correlati

 Fabrizio De Andrè: Vedi tutte le canzoni
Bocca Di Rosa

LAm La chiamavano bocca di rosa MI7 LAm metteva l’amore, metteva l’amore… LAm La chiamavano bocca di rosa MI7 LAm metteva l’amore sopra ogni cosa […]

Via Del Campo
La Via del Campo cantata da Fabrizio De Andrè è un'antichissima strada lastricata del centro storico di Genova. Il can...
La Ballata Dell’Amore Cieco

LAm FA SOL DO Un uomo onesto, un uomo probo SOL DO tra-la-la-lalla, tra-lalla-lero LAm FA SOL DO S’innamorò perdutamente MI7 LAm d’una che non […]

Fiume Sand Creek

Sempre: DO DO4 DO Si son presi il nostro cuore FA DO sotto una coperta scura sotto una luna morta piccola FA DO dormivamo senza […]

La Canzone dell’Amore Perduto
La Canzone Dell'Amore Perduto è un singolo inciso da Fabrizio De Andrè e pubblicato in 45 giri nel 1966 dall'etichetta...

Lavora con noi

Musicista per video tutorial musicali Musicista per video tutorial musicali

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).