Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Il Racconto della Sera: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
Intro: SOL/LA LAm REm7 SOL DO LAm REm7 MI7/4 MI7 LAm LAm7/9 REm7 SOL DO Il racconto della sera ed un ritmo napoletano LAm7/9 REm7 MI7/4 MI7 LAm7/9 SOL/LA Che risuona per le strade fino a perdersi piano, piano LAm LAm7+ SOL/LA RE/LA REm LAm SOL/LA La sera inven--tata, quella dei poeti LA LAm7+ SOL/LA RE/LA FA/SOL DO La sera aspet--tata degli innamorati SIm7/4 SIb7+/4+ LAm7 DO/SOL La sera per correrti incontro e per portarti chissà dove SIm7/5- MI7 LAm7/9 SOL/LA O per restare lì abbracciati quando piove LAm7/9 REm7 SOL DO Il racconto della sera ed un ritmo napoletano LAm7/9 REm7 SOL DO Che risuona per le strade fino ad avvolgere piano, piano LAm7/9 REm7 SOL DO Le finestre delle case che si accendono ad una ad una LAm7/9 REm7 MI7/4 MI7 LAm7/9 Come luci di teatri nella penombra della luna FA7+ SOL LAm7/9 SOL6 FA7+ MI7 LAm7 LAm7/9 MIm7 LA LAm7+ SOL/LA RE/LA REm LAm SOL/LA La sera che si apre sui quartieri LAm LAm7+ SOL/LA RE/LA FA/SOL DO La sera che inventa nuovi amori SIm7/4 SIb7+/4+ LAm7/9 SOL6 La sera della prima volta, quella che non si scorda mai SIm7/5- MI7 LAm7/9 SOL/LA LA7 E poi la sera, quella che tu solo sai REm7 SOL9 La sera per correrti incontro, DO FA7+ per andare insieme chissà dove SIm7/5- MI7 LAm7/9 SOL/LA O per restare soli quando piove LAm7/9 REm7 SOL DO Il racconto della sera ed un ritmo napoletano LAm7/9 REm7 SOL DO Che risuona per le strade fino a perdersi piano, piano LAm7/9 REm7 SOL DO Nel silenzio delle stelle che disegnano la fortuna LAm7/9 REm7 MI7/4 MI7 LAm7/9 Nei segreti degli amanti illuminati dalla luna LAm7/9 REm7 SOL DO Il silenzio della sera ed un ritmo napoletano LAm7/9 REm7 SOL DO Che risuona per le strade fino a perdersi piano, piano LAm7/9 REm7 SOL DO Nella sera che si accende quando passi così leggera LAm7/9 REm7 MI7/4 MI7 LAm7/9 Silenziosa prima donna sul palcoscenico della sera...
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Credits

Autore: BENNATO EUGENIO
Copyright: © ABRAMO ALLIONE ED. MUS. S.R.L., CURCI EDIZIONI S.R.L., UNIVERSAL MUSIC PUBLISHING RICORDI S.R.L, WARNER CHAPPELL MUSIC ITALIANA S.R.L.
 

Il Racconto della Sera: Video

Il Racconto della Sera è un brano scritto e interpretato da Eduardo De Crescenzo, contenuto nell'album C'è il sole pubblicato nel 1989. Sesto lavoro in studio per il cantautore napoletano, è il frutto della collaborazione con il conterraneo Eugenio Bennato ed altri parolieri a lui affini. La canzone si presenta come una raffinata ballata folk dal tradizionale gusto melodico partenopeo, che si fonde al sound pop degli anni Ottanta e ad un ricercato impianto armonico.

Articoli correlati

 Eduardo De Crescenzo: Vedi tutte le canzoni
Occhi di Marzo
Occhi di Marzo è un brano scritto e interpretato da Eduardo De Crescenzo, contenuto nell'album Cante jondo pubblicato n...
Dove
Dove è un brano interpretato da Eduardo De Crescenzo contenuto nell'album Dove c'è il mare pubblicato nel 1985 per la ...
Uomini Semplici
Uomini Semplici è un brano interpretato e inciso da Eduardo De Crescenzo, contenuto nell'album Ancora pubblicato nel 19...
Ancora
Ancora è un brano del 1981, interpretato da Eduardo De Crescenzo e da costui presentato al Festival di Sanremo, ottenen...
Vola
Vola è un brano scritto e interpretato da Eduardo De Crescenzo contenuto nell'album C'è il Sole pubblicato nel 1989. D...

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).