Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Questi Posti Davanti al Mare: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
Intro: LA/RE SOL/RE RE MI/RE RE RE LA RE LA/DO# Le ragazze di Firenze vanno al mare SIm LA RE Le ragazze di Firenze vanno all'amore SOL LA RE SOL Le ragazze di Milano han' passo di pianura RE LA Che è bello da vedere RE SOL Che è bello da incontrare RE LA In questi posti davanti al mare RE SOL Con questi cieli sopra il mare RE LA RE Quando il vento riscalda a suo tempo ...Il mare LA RE LA/SO# Le ragazze di Torino han' smesso di lavorare SIm LA RE Alle sette hanno smesso di lavorare SOL LA RE SOL E anche il treno da Torino è un treno di pianura RE LA Però dovrà arrivare RE SOL Però dovrà arrivare RE LA In questi posti davanti al mare RE SOL Con questi cieli sopra il mare RE LA Fin da Pavia si pensa al mare RE SOL Fin da Alessandria si sente il mare RE LA RE Dietro un curva improvvisamente ...Il mare
FA DO FA DO/MI E noi che siamo gente di Riviera REm DO FA Dove passano i cuori d'avventura SIb DO FA E noi non ci sappiamo perdonare SIb FA Di non sapere ballare DO FA Sapendo troppo aspettare SIb FA DO/MI E noi non ci sappiamo vestire REm DO FA E noi non ci sappiamo spogliare SIb DO FA E noi non ci sappiamo raccontare SIb FA Quand'è il momento raccontare DO FA Nei bar davanti al mare
RE LA RE LA/DO# Le ragazze di Firenze vanno al mare SIm LA RE Hanno tutte cuori da rivedere SOL LA RE SOL Le ragazze di Milano han' quel passo di pianura RE LA Che è bello da incontare RE SOL Che è bello da ricordare RE LA In questi posti davanti al mare RE SOL Con questi cieli sopra RE LA Quando il vento raffredda a suo tempo RE LA/DO# SIm LA RE ...Il mare ... na na na SOL LA RE SOL RE LA RE LA/RE SOL/RE RE MI/RE RE
 
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Questi Posti Davanti al Mare: Video

Questi Posti Davanti al Mare è un brano scritto e interpretato da Ivano Fossati, contenuto nell'album La pianta del tè pubblicato nel 1988. Decimo lavoro in studio per il cantautore genovese, è uno dei dischi più importanti e riusciti della sua carriera abbandonando definitivamente il pop-rock delle origini verso un cantautorato dai sapori etnici. La canzone vede la partecipazione canora di due opsiti d'eccezione: l'amico e concittadino Fabrizio De Andrè e Francesco De Gregori. Un suo cavallo di battaglia.

Articoli correlati

  • La Costruzione di un AmoreLa Costruzione di un Amore Intro: DO#m FA#m7 DO#m FA#m7 DO#m La costruzione di un amore FA#m7 spezza le vene delle mani SI mescola il sangue col […]
  • A Milano Non C’è il MareA Milano Non C’è il Mare LAm MIm/LA Francesco stasera non sa dove andare SOL/LA FA/LA Cammina per Milano ma a Milano non c’è il […]
  • La StoriaLa Storia FA La storia siamo noi nessuno si senta offeso SOLm7 siamo noi questo prato di aghi sotto il cielo DO7 la storia siamo noi, attenzione […]
  • La Leva Calcistica del 68La Leva Calcistica del 68 Intro: RE LA/DO# SIm RE/LA SOL MIm SOL/LA LA RE LA/DO# SIm RE/LA SOL MIm SOL/LA LA RE LA/DO# Sole sul tetto dei palazzi in […]
  • La VolpeLa Volpe Intro: REm7 MI/RE REm7 MI/RE REm7 DO6 SIb7+ SIb6 DO REm7 REm7 DO6 SIb7+ SIb6 LA7/4 REm REm LA7/DO# REm7 DO SIb6 DO LA7/4 […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).