Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Hai più di 29 anni? Scopri il Metodo di Chitarra per adulti

La Presunta Santità di Irene: Accordi

Intro: SIm LA SIm LA SIm LA SIm LA SIm LA SIm LA SIm LA SIm LA SOL RE LA SOL RE LA SIm LA SIm LA SOL RE LA SOL RE LA SIm SOL SIm Questa donna non è una donna LA DO#7 questa donna è un miracolo RE7+ SIm per il modo che ha LA DO#7 di morire e poi rinascere RE7+ SIm di moltiplicare i baci LA DO#7 starmi accanto anche quando è a casa sua RE7+ SIm far muovere i miei occhi LA SOL di capire tutto ciò che ho RE LA SIm darmi tutto quello che non ho SOL SIm Di non sapere che non è una donna LA DO#7 di non sapere che è un miracolo RE7+ SIm LA SIm LA SOL RE LA SOL RE LA
Hai più di 29 anni? Scopri il Metodo di Chitarra per adulti

La Presunta Santità di Irene: Video

La Presunta Santità di Irene è un brano scritto e interpretato da Giuseppe Peveri, in arte Dente, contenuto nell'album L'amore non è bello pubblicato nel 2009 da Ghost Records. Terzo lavoro discografico per il cantautore fidentino, segna un cambio importante nella produzione musicale. Per la prima volta l'album viene registrato in uno studio anzichè in casa come i lavori recedenti, quindi gli arrangiamenti sono più curati e articolati. La canzone, detto dall'autore stesso, vuole essere una citazione di Abbracciala Abbracciali Abbracciati del grande Lucio Battisti.

Articoli correlati

  • Vieni a VivereVieni a Vivere Intro: RE SIm SOL LA RE SIm SOL LA RE SIm A nido d'ape o a lisca di pesce, SOL DA Facciamo una casetta […]
  • Beato MeBeato Me FA DO SOLm7 REm Comprati un mazzo di fiori che poi ti do i soldi FA DO SOLm7 REm cerca di farti bella più […]
  • Buon AppetitoBuon Appetito Intro: REm SOLm7 DO LAm REm Sapessi che felicità mi dà SOLm7 l'idea di non vederti più, DO l'idea di non fidarmi più, […]
  • A Me Piace LeiA Me Piace Lei MI RE Mi piacciono le ragazze con le doppie punte, DO#m MI le macchine senza le multe […]
  • IreneIrene Intro: SOL SIm DO MIm RE SOL DO RE SOL SIm DO Irene, questa sera la faccia te la strapperei via MIm RE […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
33 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).
Dente