Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Saldati: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
Intro: SOL SIm LAm7 SOL SIm LAm7 SIm LAm7 Aspetto che il mio cuore faccia 'boom' SIm LAm7 chi semina peste raccoglie dolore SIm LAm7 sotto le lenzuola anche tu SIm io divento un fiume LAm7 tu profumi come un fiore SOL SIm LAm7 SOL SIm LAm7 SIm LAm7 Cadi giù dal letto 'badabum' SIm LAm7 mi tieni più forte poi non ti muovi SIm LAm7 chiudi gli occhi e non ti vedo più SIm poi lego i miei capelli ai tuoi LAm7 con più di mille nodi SOL SOL7+ LAm7 Portami a vedere il cielo questa notte SOL anche se è nuvolo LAm7 SIm SOL ho tanto caldo anche se è inverno LAm7 SIm SOL SIm7 LAm7/9 ho tanto caldo anche se è inverno SOL SIm LAm7 SOL SIm LAm7 SIm LAm7 Mi sento che non peso quasi più SIm rivolto nel letto: LAm7 silenzio, che dorme! shh.. SIm "E come stai?" LAm7 mi chiedo dandomi del tu SIm LAm7 "come a primavera sugli alberi le foglie" SOL SIm7 LAm7 Portami a vedere il cielo questa notte SOL anche se è nuvolo LAm7 SIm SOL ho tanto caldo anche se è inverno LAm7 SIm SOL SIm7 LAm7/9 ho tanto caldo anche se è inverno RE DO RE Ma che bel sogno... DO RE fino a mattina non ho chiuso occhio SOL SIm7 LAm7 Portami a vedere il cielo questa notte SOL anche se è nuvolo LAm7 SIm SOL ho tanto caldo anche se è inverno LAm7 SIm SOL SIm7 LAm7/9 SOL ho tanto caldo anche se è inverno
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Credits

Autore: PEVERI GIUSEPPE
Copyright: Lyrics © EMI MUSIC PUBLISHING ITALIA SRL, GHOST RECORDS & PUBLISHING
 

Saldati: Video

Saldati è un brano scritto e interpretato da Giuseppe Peveri, meglio conosciuto come Dente, contenuto nell'album Io tra di noi pubblicato nel 2011. Quarto lavoro in studio per il cantautore di Fidenza, il titolo è una citazione di Ed io tra di voi del grande Charles Aznavour ed ha come tema principale il senso di colpa. La canzone è il primo singolo estratto dal disco e nel testo viene citato un verso della nota poesia "Soldati" di Giuseppe Ungaretti.

Articoli correlati

  • SaldatiSaldati Intro: SOL SIm7 LAm7 SOL SIm7 LAm7 SIm LAm Aspetto che il mio cuore faccia 'boom' SIm LAm chi […]
  • Invece TuInvece Tu Intro: LA MI LA MI LA MI LA MI LA MI Chi l'avrebbe detto che anche alla mia età […]
  • La Presunta Santità di IreneLa Presunta Santità di Irene Intro: SIm LA SIm LA SIm LA SIm LA SIm LA SIm LA SIm LA SIm LA SOL RE LA SOL RE LA SIm LA SIm LA […]
  • Vieni a VivereVieni a Vivere Intro: RE SIm SOL LA RE SIm SOL LA RE SIm A nido d'ape o a lisca di pesce, SOL DA Facciamo una casetta […]
  • OceanoOceano RE7+ FA#7 Ho una gran voglia di sentirti lontano RE7+ FA#7 LA E dò ai miei desideri una mano REm […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).