Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Vivere Tutte le Vite: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
Intro: RE SIm RE SIm RE SIm Stesi alla luce del giorno RE SIm Con gli occhi annegati nel mondo SOL RE LA Senza più malinconia che mi porti via E neanche l’idea RE SIm Non c’è niente che cambierei RE SIm Ci stavo già pensando da un po’ SOL RE Da quando non mi importa più LA Di quello che non ho, che non ho MIm E non voglio vivere tutte le vite LA Vedere ogni posto nel mondo RE SIm Vincere tutte le volte, esser sempre forte MIm Uscirne senza graffi sulla pelle LA Vedere ogni limite e farsi più sottile RE Sempre più deboli le mie paure SIm Non lasciarmi sfuggire neanche una foglia MIm LA RE che si muove... RE E t’ho beccato in quel baretto semi vuoto SIm RE E ti spizzavo in mezzo ai fianchi di un barolo, ehi Non mi hai guardato ma mi hai visto e manco poco SIm Caccio un piccione con un mezzo calcio a vuoto SOL Poi ti parte un fuorigioco, rubo un bacio e te lo porto LA Lei dice è fuoricorso, beve a goccio un po’ di Moscow Mule In radio c’era posso, posso, posso, posso Ti metterei duecentomila like a quella foto MIm Corso Trieste, piccola peste LA C’hai 18 anni, CBCR RE Fisso una crema il tuo dialetto è di Cremona SIm Si abbina bene bene a quello mio di Roma MIm Le faccio un fischio, non squilla e scende LA Mi prende in giro, fa gne gne gne gne RE Andiamo al sushi e tu ti mangi gli edamame SIm Io che so’ andato pe’ una vita a amatriciane MIm Spero che se appare il privato sul cellulare LA Rispondi tu SOL6 E non voglio vivere tutte le vite LA Vedere ogni posto nel mondo RE SIm Vincere tutte le volte, esser sempre forte SOL6 Uscirne senza graffi sulla pelle LA Vedere ogni limite farsi più sottile RE Sempre più deboli le mie paure SIm Non lasciarmi sfuggire neanche una foglia SOL Lo sai cos’è LA RE SIm È che non c’è niente da perdere (lo sai cos’è, lo sai cos’è) SOL LA E troppo più grande di te RE SIm La devi prendere Un po’ così com’è (così com’è, così com’è) SOL6 E non voglio vivere tutte le vite LA Vedere ogni posto nel mondo RE SIm Vincere tutte le volte, esser sempre forte SOL6 Uscirne senza graffi sulla pelle LA Vedere ogni limite farsi più sottile RE Sempre più deboli le mie paure SIm Non lasciarmi sfuggire neanche una foglia MIm LA RE che si muove...
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Credits

Autori: ELISA TOFFOLI, ALFREDO RAPETTI, FEDERICA ABBATE
Copyright: LYRICS © UNIVERSAL MUSIC PUBLISHING GROUP
 

Vivere Tutte le Vite: Video

A causa di un errore nel codice di YouTube, il video potrebbe al momento non essere visualizzato correttamente. Si prega di riprovare più tardi

Vivere Tutte le Vite è un brano scritto e interpretato da Elisa, contenuto nell'album Diari aperti pubblicato nel 2018. Decimo lavoro in studio per la cantautrice triestina, è il secondo disco interamente in lingua italiana. La canzone, scritta insieme a Cheope e Federica Abbate, vede la partecipazione di Carlo Luigi Coraggio, in arte Carl Brave ed è il quarto singolo estratto dal disco. Una ballata pop dall'andamento vivace.

Articoli correlati

  • Che PoiChe Poi Intro: RE#m7 SIadd9 FA# RE#m7 SIadd9 Come va? FA# RE#m7 SIadd9 Caffellatte e cornettino crema FA# […]
  • Tua per SempreTua per Sempre Intro: MI DO#m SOL#m MI DO#m SOL#m MI DO#m Amore mio ti aspetto sempre SOL#m E mai un'attesa è stata vana MI […]
  • PromettimiPromettimi MIb Promettimi Che prima di dormire LAb Qualche volta, non tutte le sere MIb/SOL Ti innamorerai SOLm LAb E o […]
  • MerciMerci Intro: RE LA7 SIm SOL RE Quattro e mezza, Corso Francia Un mezzo bacio che non era proprio guancia LA7 Addosso […]
  • Anche FragileAnche Fragile SIm7 Tienimi su quando sto per cadere LA6 Tu siediti qui, parlami ancora se non ho parole […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).