Lasciarsi un Giorno a Roma è un brano del 1998 di Niccolò Fabi, presentato per la prima volta al Festival di Sanremo e classificatosi all’ottavo posto. E’ la prima traccia di Niccolò Fabi, il secondo album del cantautore, e narra del troncamento di una relazione in prima persona, davanti ad una compagna che però non ne vuole sentire di rassegnarsi.

Testo e Accordi per chitarra.

Niccolò Fabi Lasciarsi un Giorno a Roma Accordi per Chitarra Chords Testo

Intro: REm7 DO FA SOLm7 DO SIb FA DO REm DO FA SOLm7 DO Non ho visto nessuno andare incontro a un calcio in faccia SIb FA DO REm con la tua calma indifferenza sembra quasi che ti piaccia DO FA SOLm7 DO camminare nella pioggia ti fa sentire piu’ importante SIb FA DO perche’ stare male e’ piu’ nobile per te REm DO FA SOLm7 DO ricordati che c’e’ differenza tra l’amore e il pianto SIb FA DO fatti un regalo almeno ogni tanto e poi se puoi REm DO SOLm7 SIb DO REm Fai finta che e’ normale non riuscire a stare piu’ con me SIb DO SOLm7 SIb DO SIbadd9 cerca un modo per difenderti una ragione per pensare a te Strum: REm7 DO SOLm7 DO SIbadd9 FA DO REm DO FA SOLm7 DO La vita puo’ cambiare in un momento mi fa paura e anche se SIb FA DO il pavimento del paradiso sei per me REm DO SOLm7 SIb DO REm Fai finta che e’ normale non riuscire a stare piu’ con me SIb DO SOLm7 SIb c'è soltanto un modo per riprendersi DO SIbadd9 lasciarsi un giorno e poi dimenticarsi
MIm RE SOL LAm7 RE Quale e’ il grado di dolore che riesci a sopportare DO SOL RE MIm prima di fermare l’esecuzione e chiedere soccorso a me RE SOL LAm7 che non ti do un motivo ancora per restare RE DO SOL RE nella storia di una storia che non c’e’ MIm RE LAm7 DO RE MIm Ma fai finta che e’ normale non riuscire a stare piu’ con me DO RE LAm7 DO RE MIm e cerca un modo per difenderti una ragione per pensare a me DO RE LAm7 E lasciarsi un giorno lasciarsi un giorno a Roma DO RE MIm7 un giorno lasciarsi e poi dimenticarsi DO RE LAm7 lasciarsi un giorno lasciarsi un giorno a Roma DO RE MIm7 un giorno a Roma lasciarsi e poi dimenticarsi Strum: DO RE LAm7 DO RE MIm7 DO RE LAm7 DO RE MIm7

Articoli correlati

  • È Non èÈ Non è Niccolò Fabi pubblicava E' Non è come primo singolo estratto dall'album La Cura Del Tempo (2003), album molto intimista e personale del cantautore. Il brano è divenuto il maggior […]
  • CapelliCapelli Capelli è la seconda traccia de Il Giardiniere, album d'esordio al grande pubblico di Niccolò Fabi, pubblicato nel 1997 in seguito alla sua partecipazione al Festival di Sanremo […]
  • Come Mi PareCome Mi Pare Come Mi pare è un brano scritto e interpretato da Max Gazzè, Daniele Silvestri e Niccolò Fabi, contenuto nell'album Il padrone della festa pubblicato nel 2014. Disco che ha […]
  • SornioneSornione Sornione è un brano scritto e interpretato da Daniele Silvestri in coppia con Niccolò Fabi, contenuto nell'album S.C.O.T.C.H. pubblicato nel 2011. Settimo lavoro in studio epr il […]
  • Vento d’EstateVento d’Estate Vento d'Estate è un brano scritto e interpretato da Max Gazzè e Niccolò Fabi pubblicato in due diversi album, La favola di Adamo ed Eva di Gazzè e Niccolò Fabi entrambi usciti […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
31 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, chitarrista, ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Fondatore di Accordiespartiti.it, operatore di marketing online e SEO.
Niccolò Fabi