Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

La Luce: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
Intro: FA#m MI RE7+ DO#m7 FA#m Potevo diventare un grande chitarrista MI Ma che testa di cazzo che sono stato RE7+ Se solo avessi dato retta ai miei DO#m7 Dal tempo che è passato ora suonavo con una sola mano FA#m MI Una tempesta di sole dalla finestra della mia stanza RE7+ Guardavo una città depressa DO#m7 Volevo essere qualcuno no uno come tanti Perché alla fine scopri che non sei nessuno FA#m MI Di motivi familiari ce n'erano frà Un nonno camionista e l'altro falegname RE7+ DO#m7 Il secondo mi ha regalato un po' di umiltà Il primo ad essere guerriero nel poter viaggiare FA#m MI E poi passano gli anni i rimpianti Non ti lasciano serpi a sonagli RE7+ Non è facile toccare la luce DO#m7 nonostante l'energia che il sole produce FA#m Pecchè sacc' cà là MI Se saglie arò se fabbric a luce Te squagl RE7+ Sient sti man ca abbruciano Si circ è tuccà DO#m7 Si sai essere chiù forte tu ce può arrivà FA#m Pecchè sacc' cà là MI Se saglie arò se fabbric a luce Te squagl RE7+ Sient sti man ca abbruciano Si circ è tuccà DO#m7 Si sai essere ciù forte tu ce può arrivà FA#m MI Il sacrificio viene ricompensato RE7+ Non si può fare un edificio con il compensato DO#m7 Di quanta merda ho ingoiato ma te l'ho raccontato? Di quanta erba ho fumatom Ma te ne ho mai parlato? FA#m Di quante volte ho visto i draghi nella notte MI Occorre essere Miyagi RE7+ Certe botte che ho sempre preferito evitare DO#m7 per seguire quello che era linfa vitale FA#m La riconoscenza degli amici MI Pochi sono quelli veri e sanno tutto quello che dici RE7+ Un mare di bene per loro DO#m7 Che conoscono come le loro tasche le mie radici FA#m Eh quann sent na voce MI Dice pecchè e buon se scrtn a sulo RE7+ La re malament e po nun se discute DO#m7 Ca sicuramente po' cercano a luce FA#m Pecchè sacc' cà là MI Se saglie arò se fabbric a luce Te squagl RE7+ Sient sti man ca abbruciano Si circ è tuccà DO#m7 Si sai essere chiù forte tu ce può arrivà FA#m Pecchè sacc' cà là MI Se saglie arò se fabbric a luce Te squagl RE7+ Sient sti man ca abbruciano Si circ è tuccà DO#m7 Si sai essere ciù forte tu ce può arrivà FA#m Sono un testa di cazzo perché ho smesso di studiare MI Quando ancora il computer con la posta non c'era RE7+ Costa crociera Potrei sapere cose che ora non so DO#m7 Sì ma scusa non ora stima fusa in un ora FA#m Stiva brucia in malora ma allora? MI Non pretendo mica l'aurora RE7+ Dietro l'aiuola Tornerei a scuola anche da ripetente DO#m7 Dire questa frase è come dire Niente FA#m I se se se i ma se "Se avessi dato" MI Non conta pensarlo RE7+ Dovresti averlo già fatto come questo pezzo Prima di adesso non c'era DO#m7 Un diamante grezzo Mi diceva lei sincera FA#m Qui in città è peggio MI Nel centro della bufera come un generale RE7+ Sono un genio raro suono temerario DO#m7 Sotto per l'erario perché so cosa c'è in palio Resto calmo FA#m Pecchè sacc' cà là MI Se saglie arò se fabbric a luce Te squagl RE7+ Sient sti man ca abbruciano Si circ è tuccà DO#m7 Si sai essere chiù forte tu ce può arrivà FA#m Pecchè sacc' cà là MI Se saglie arò se fabbric a luce Te squagl RE7+ Sient sti man ca abbruciano Si circ è tuccà DO#m7 Si sai essere ciù forte tu ce può arrivà FA#m O' sai? MI RE7+ DO#m7 O' mare porta a direzione bona e saglie semp e chiù FA#m Diman MI Aro' vaie RE7+ DO#m7 Si nu circ sta furtun comm sai fà tu FA#m Pecchè sacc' cà là MI Se saglie arò se fabbric a luce Te squagl RE7+ Sient sti man ca abbruciano Si circ è tuccà DO#m7 Si sai essere chiù forte tu ce può arrivà FA#m Pecchè sacc' cà là MI Se saglie arò se fabbric a luce Te squagl RE7+ Sient sti man ca abbruciano Si circ è tuccà DO#m7 Si sai essere ciù forte tu ce può arrivà
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Credits

Autori: CLEMENTINO, PORZIO LUCA, TARDUCCI FABRIZIO
Copyright: Lyrics © BADABUM EDIZIONI MUSICALI, SOLORAP S.R.L., UNIVERSAL MUSIC PUBLISHING RICORDI S.R.L
 

La Luce: Video

La Luce è un brano scritto e interpretato da Clementino, contenuto nell'album Non è gratis pubblicato nel 2012. Si tratta del disco che il rapper di Avellino realizza grazie all'incontro con il collega marchigiano Fabrizio Tarducci, meglio conosiuto come Fabri Fibra, dando vita al duo chiamato per l’occasione "Rapstar". La canzone è il secondo singolo estratto dall'album e prende spunto nel testo dalla vita di Clemente; un pezzo dedicato a chi persegue i propri sogni senza mollare.

Articoli correlati

  • Un Giorno all’ImprovvisoUn Giorno all’Improvviso Intro: REm LAm SIb DO REm LAm SIb DO REm LAm Un giorno all'improvviso SIb DO Mi innamorai […]
  • LunaLuna Intro: SIm SOL MIm7 LA SIm SOL MIm7 LA SIm SOL Notte che nasconde i colori dietro alle stelle […]
  • FumoFumo Intro: REm DO REm LAm REm REm DO REm LAm REm DO Tastala per bene via dallo sceriffo REm Si me faj […]
  • O’ VientO’ Vient Intro: REm7 LAm SOLm7 LA SIb7+ REm7 LAm SOLm7 REm7 M sient? LAm SOLm7 Song a voc e chi n'ten nient LA SIb7+ […]
  • Cos Cos CosCos Cos Cos Ah! SOL#m Quan facc' rap o'frat vac in overdose RE#m Cos cos cos cos cos o' frat cos? SOL#m Quan facc' rap o'frat a capa na rapos' RE#m Cos cos cos cos cos o'frat […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).