Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Te Possino Da’ Tante Coltellate: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
Intro: LAm MI7 LAm La la la... LAm MI7 LAm La la la... LAm MI7 Te possino da' tante cortellate LAm Pe' quante messe ha dette l'arciprete MI7 Pe' quante messe ha dette l'arciprete LAm Pe' quante vorte ha detto "Orate, frate" LAm MI7 LAm La la la... LAm MI7 Er bene che te vojo nun lo dico LAm Te vorebbe vede' a ponte impiccato MI7 Te vorebbe vede' a ponte impiccato LAm Con la testa mozzata e pe panico LAm MI7 LAm La la la... LAm MI7 Io so' trasteverina e lo sapete LAm Nun serve, bello mio, che ce rugate MI7 Nun serve, bello mio, che ce rugate LAm So' cortellate quante ne volete LAm MI7 LAm La la la... LAm MI7 Me sa mill'anni che venghi Natale LAm Pe' famme na magnata e de torone MI7 Pe' famme na magnata e de torone LAm Pe' famme na bevuta in der boccale LAm MI7 Me sa mill'anni che se facci notte LAm P'annà da solo via da questa parte MI7 P'annà da solo via da questa parte LAm Me venuta la smania della morte LAm MI7 Me sa mill'anni che se facci notte LAm P'annà da solo via da questa parte MI7 P'annà da solo via da questa parte LAm Me venuta la smania della morte LAm MI7 LAm La la la... LAm MI7 LAm La la la...
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Credits

Autori: PISU SILVERIO, DE SANTIS LUISA, FERRI GABRIELLA
 

Te Possino Da’ Tante Coltellate: Video

Te Possino Da' Tante Coltellate è un brano scritto e interpretato da Gabriella Ferri, contenuto nell'album eponimo pubblicato nel 1966. Si tratta del suo debutto discografico, disco realizzato in contemporanea ad una fortunata tournée in Canada per uno spettacolo teatrale di Aldo Trionfo. La canzone è scritta con la collaborazione di Raffaele Pisu e Luisa De Santis; terzo brano del lato A, si presenta come una ballata in stile popolare che racconta una delle tante storie di vita di borgata.

Articoli correlati

  • Tutti al MareTutti al Mare DO7 FA Tutti ar mare tutti ar mare DO7 A mostrà le chiappe chiare Co li pesci in mezzo all'onne FA Noi s'annamo a […]
  • Sinnò Me MoroSinnò Me Moro Intro: REm REm Amore, amore, amore, amore mio, LA7 'N braccio a te me scordo ogni dolore […]
  • Dove Sta Zazà?Dove Sta Zazà? Intro: LA MI7 LA LA Era la festa di San Gennaro, MI7 Quanta folla per la via Con Zazá, compagna mia, LA Me […]
  • Chitarra RomanaChitarra Romana Intro: DOm SOLm RE7 SOLm DOm SOLm RE7 SOLm SOLm Sotto un manto di stelle RE7 Roma bella mi appare, […]
  • Grazie alla VitaGrazie alla Vita LAm MI7 Grazie alla vita LAm Che mi ha dato tanto, SOL7 Mi ha dato due occhi DO Che quando li apro […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).