Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Fiori Trasteverini: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
Intro: RE RE De Roma nostra semo li moretti LA7 Semo romani e'n più trasteverini No pe' vantasse semo li più perfetti RE Cantamo tutti e semo ballerini Se dice gente allegra dio l'aiuta RE7 SOL6 Noi semo allegri e voi sapè perchè SOLm RE Ogni tanto na mangnata e na bevuta MI7 LA7 E tutto quanto er resto viè da se RE Semo romani, trasteverini LA7 Semo signori senza quatrini Ma er core nostro è na capanna RE Core sincero che nun t'inganna Se stai in bolletta noi t'aiutamo LAm6+ SI7 MIm Però da micchi nun ce passamo SOLm RE Noi semo mangiatori de spaghetti LA7 RE Delle trasteverine li galletti Roma bella, Roma mia, LA7 Te se vonno portà via Campidoglio co' Sampietro, RE Se vorebbero comprà Qui se vonno venne tutto FA#m SI7 MIm Pure er cielo e l'aria fresca SOLm RE Ma la fava romanesca LA7 RE Gliela potemo arigalà SOLm RE Ma la fava romanesca LA7 RE Gliela potemo arigalà SOLm RE Ma la fava romanesca LA7 RE Gliela potemo arigalà SOLm RE Ma la fava romanesca LA7 RE Gliela potemo arigalà SOLm RE Ma la fava romanesca LA7 RE Gliela potemo arigalà...
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Credits

Autore: BALZANI ROMOLO
 

Fiori Trasteverini: Video

A causa di un errore nel codice di YouTube, il video potrebbe al momento non essere visualizzato correttamente. Si prega di riprovare più tardi

Fiori Trasteverini è un brano tratto dal repertorio popolare romanesco, reinterpretato da Gabriella Ferri e contenuto nell'album Remedios pubblicato nel 1974. Ottavo lavoro in studio per l'artista romana, è diviso in due parti: il lato A dedicato al repertorio latinoamericano e il lato B a quello della sua Roma. La canzone chiude l'intero 33 giri e fu scritta dal cantautore Romolo Balzani prendendo spunto da un canto popolare del XVIII secolo.

Articoli correlati

  • Te Possino Da’ Tante ColtellateTe Possino Da’ Tante Coltellate Intro: LAm MI7 LAm La la la... LAm MI7 LAm La la la... LAm MI7 Te possino da' tante […]
  • Tutti al MareTutti al Mare DO7 FA Tutti ar mare tutti ar mare DO7 A mostrà le chiappe chiare Co li pesci in mezzo all'onne FA Noi s'annamo a […]
  • Sinnò Me MoroSinnò Me Moro Intro: REm REm Amore, amore, amore, amore mio, LA7 'N braccio a te me scordo ogni dolore […]
  • Dove Sta Zazà?Dove Sta Zazà? Intro: LA MI7 LA LA Era la festa di San Gennaro, MI7 Quanta folla per la via Con Zazá, compagna mia, LA Me […]
  • Chitarra RomanaChitarra Romana Intro: DOm SOLm RE7 SOLm DOm SOLm RE7 SOLm SOLm Sotto un manto di stelle RE7 Roma bella mi appare, […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).