Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll

Alla Mia Età: Accordi

Intro: REb FAm REb FAm REb FAm sono un grande falso mentre fingo l'allegria REb FAm sei il gran diffidente mentre fingi simpatia REb FAm come un terremoto in un deserto che REb FAm che crolla tutto e io son morto e nessuno se ne accorto MIbm7 REb lo sanno tutti che in caso di pericolo si salva solo chi sa LAb volare bene SIbm quindi se escludi gli aviatori, falchi, nuvole, gli arei, FAm aquile , e angeli rimani te REb FAm ed io mi chiedo ora che farai MIbm7 FAm7 e nessuno ti verrà a salvare MIbm7 SIbm complimenti per la vita da campione LAb7 insulti per l'errore di un rigore MIbm SIbm e mi sento come chi sa piangere LAb ancora alla mia età MIbm SIbm LAb e ringrazio sempre chi sa piangere di notte alla mia età MIbm SIbm LAb e vita mia che mi hai dato tanto amore,gioia ,dolore SOLb tutto ma grazie a chi sa sempre perdonare LAb REb FAm REb FAm sulla porta alla mia età REb FAm certo che facile non è mai stato, REb FAm LAb osservavo la vita come la osserva un cieco REb FAm LAb perché ciò che hai detto può far male REb FAm LAb però ciò che hai scritto può ferire per morire MIbm SIbm e mi sento come chi sa piangere LAb ancora alla mia età MIbm SIbm LAb e ringrazio sempre chi sa piangere di notte alla mia età MIbm SIbm LAb e vita mia che mi hai dato tanto amore,gioia ,dolore SOLb tutto ma grazie a chi sa sempre perdonare LAb SIbm sulla porta alla mia età e che la vita ti riservi ciò che serve spero LAb6 e piangerai per cose brutte e cose belle spero MIbm senza rancore e che le tue paure siano pure SIbm LAb MIbm7 e l'allegria mancata poi diventi amore anche se e perché solamente il caos della retorica FAm MIbm7 confonde i gesti e le parole le modifica e perché dio mi ha suggerito che ti ho perdonato SIbm LAb/DO REb FAm e ciò che dice lui l'ho ascoltato REb FAm di notte alla mia età REb di notte alla mia...

Alla Mia Età: Video

Alla Mia Età è un brano scritto e interpretato da Tiziano Ferro contenuto nell'album omonimo pubblicato nel 2008. Disco di enorme successo, pubblicato in 42 Paesi, certificato come disco di diamante e oltre 550,000 copie vendute. La canzone si presenta come una ballata pop lenta dal testo intimista, parla di quanto siamo bravi a criticare ma molto meno a perdonare gli errori degli altri ma anche i propri. Un grandissimo successo per il cantautore di Latina, ormai diventato un mito della canzone italiana.

Articoli correlati

  • IndietroIndietro Intro: | LAadd9 MI FA#m DO#m RE LA RE […]
  • La FineLa Fine FA#m7 Chiedo scusa a chi ho tradito, DO#m/MI e affanculo ogni nemico RE Che io vinca o che io perda MI è sempre la stessa merda FA#m7 E […]
  • Rosso RelativoRosso Relativo Intro: SOLm DOm RE SOLm SOLm DOm RE SOLm SOLm La voglia scalpitava, strillava, tuonava..cantava.. Da notte fonda nel petto di.. […]
  • Il Regalo Più GrandeIl Regalo Più Grande Intro: SIb4 MIbadd9 Voglio farti un regalo, qualcosa di dolce... SIb4 qualcosa di.. raro, eh eh eh eh eh […]
  • L’Amore E BastaL’Amore E Basta Intro: SI RE#m7 SOL#m FA# MI FA# MI FA# SI FA# SI FA# SI Non voglio essere una ribelle FA# non voglio convicere […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
33 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).
Tiziano Ferro