Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Permette Signora: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
Intro: LAm MIm SI7 MIm MIm Bella straniera, ma chi sei, LAm ti vedo in tutti i sogni miei, SI7 da quando t'ho incontrata MIm così innamorato non sono stato mai MI7 Nella balera aspetterò, LAm un giorno o l'altro arriverai MIm con il marito, il fidanzato SI7 MIm RE7 e un uomo sposato che non ti lascia mai SOL Permette signora, mi guarda da un'ora vuol dir che stasera RE7 si è accorta di me Ha visto che luna, non amo nessuna, se balla mezz'ora SOL le pago un caffè Permette signora, mi guarda da un'ora vuol dir che stasera RE7 si è accorta di me Ha visto che luna, non amo nessuna, se balla mezz'ora SOL SI7 MIm le pago un caffè MIm Bella straniera ti lasciai LAm per non morir dei vezzi tuoi, SI7 ho fatto il militare, MIm tre mesi di mare pensando sempre a te MI7 E questa sera sono quì, LAm tu puntuale arriverai MIm con il marito, il fidanzato SI7 MIm RE7 e l'uomo sposato che non ti lascia mai SOL Permette signora, mi guarda da un'ora vuol dir che stasera RE7 si è accorta di me Lo so sono audace ma il rischio mi piace, mi faccia felice SOL MIb7 e fuggisca con me
LAb Permette signora, mi guarda da un'ora vuol dir che stasera MIb7 si è accorta di me Lo so sono audace ma il rischio mi piace, mi faccia felice LAb REb LAb REb LAb e fuggisca con me
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Credits

Autori: SOFFICI PIERO, LAUZI BRUNO
Copyright: © CRISLER MUSIC PUBLISHING, UNIVERSAL MUSIC PUBLISHING RICORDI S.R.L
 

Permette Signora: Video

Permette Signora è un brano interpretato da Piero Focaccia contenuto nell'album Scusate il mio fascino pubblicato dall'etichetta "Centotre Records" nel 1990. Il disco è una raccolta dei suoi brani più famosi, cantati in un arco tempo temporale di quasi trent'anni. La canzone, scritta da Piero Soffici e Bruno Lauzi, risale al 1970, pubblicata come singolo in 45 giri. Fu un grande successo, arrivata perfino alla fase finale di "Un disco per l'Estate'70".

Articoli correlati

 Piero Focaccia: Vedi tutte le canzoni
Stessa Spiaggia Stesso Mare
Stessa Spiaggia Stesso Mare è un brano inciso da Piero Focaccia e pubblicato nel 1963. Scritto da Edoardo Vianello venn...

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).