Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Quelli Che Benpensano: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
Intro: FA#m RE SI7 RE FA#m RE Sono intorno a noi, in mezzo a noi SI7 In molti casi siamo noi a far promesse RE FA#m Senza mantenerle mai se non per calcolo RE SI7 Il fine è solo l'utile, il mezzo ogni possibile RE FA#m La posta in gioco è massima, l'imperativo è vincere RE E non far partecipare nessun altro SI7 RE Nella logica del gioco la sola regola è esser scaltro FA#m RE Niente scrupoli o rispetto verso i propri simili SI7 RE Perché gli ultimi saranno gli ultimi FA#m se i primi sono irraggiungibili SI7 Sono tanti, arroganti coi più deboli, zerbini coi potenti FA#m Sono replicanti, sono tutti identici, guardali SI7 Stanno dietro a maschere e non li puoi distinguere FA#m RE Come lucertole s'arrampicano, SI7 RE e se poi perdon la coda la ricomprano FA#m RE Fanno quel che vogliono si sappia in giro fanno SI7 RE Spendono, spandono e sono quel che hanno FA#m RE SI7 RE Sono intorno a me, ma non parlano con me FA#m RE SI7 RE Sono come me, ma si sentono meglio FA#m RE SI7 RE Sono intorno a me, ma non parlano con me FA#m RE SI7 RE Sono come me, ma si sentono meglio FA#m RE E come le supposte abitano in blisters full-optional SI7 RE Con cani oltre i 120 decibels e nani FA#m manco fosse Disneyland RE SI7 Vivon col timore di poter sembrare poveri RE FA#m Quel che hanno ostentano, tutto il resto invidiano SI7 Poi lo comprano, in costante escalation RE col vicino costruiscono FA#m RE Parton dal pratino e vanno fino in cielo SI7 RE Han più parabole sul tetto che S.Marco nel Vangelo FA#m SI7 Sono quelli che di sabato lavano automobili FA#m Che alla sera sfrecciano tra l'asfalto e i pargoli Medi come i ceti cui appartengono SI7 Terra-terra come i missili cui assomigliano FA#m RE Tiratissimi, s'infarinano SI7 RE S'alcolizzano e poi s'impastano su un albero - boom! FA#m RE Nasi bianchi come Fruit of the Loom SI7 RE Che diventano più rossi d'un livello di Doom FA#m RE SI7 RE Sono intorno a me, ma non parlano con me FA#m RE SI7 RE Sono come me, ma si sentono meglio FA#m RE SI7 RE Sono intorno a me, ma non parlano con me FA#m RE SI7 RE Sono come me, ma si sentono meglio FA#m Ognun per sé, Dio per sé RE SI7 RE Mani che si stringono tra i banchi delle chiese alla domenica FA#m RE Mani ipocrite, mani che fan cose che non si raccontano SI7 RE Altrimenti le altre mani chissà cosa pensano, FA#m si scandalizzano RE SI7 Mani che poi firman petizioni per lo sgombero RE Mani lisce come olio di ricino, FA#m RE mani che brandiscon manganelli SI7 Che farciscono gioielli, RE che si alzano alle spalle dei fratelli FA#m Quelli che la notte non si può girare più SI7 Quelli che vanno a mignotte mentre i figli guardan la tv FA#m Che fanno i boss, che compran Class SI7 FA#m Che son sofisticati da chiamare i NAS, incubi di plastica RE Che vorrebbero dar fuoco ad ogni zingara SI7 RE Ma l'unica che accendono è quella FA#m che da loro l'elemosina ogni sera RE SI7 RE Quando mi nascondo sulla faccia oscura della loro luna nera FA#m RE SI7 RE Sono intorno a me, ma non parlano con me FA#m RE SI7 RE Sono come me, ma si sentono meglio FA#m RE SI7 RE Sono intorno a me, ma non parlano con me FA#m RE SI7 RE Sono come me, ma si sentono meglio FA#m RE SI7 RE Sono intorno a me, ma non parlano con me FA#m RE SI7 RE Sono come me, ma si sentono meglio FA#m RE SI7 RE Sono intorno a me, ma non parlano con me FA#m RE SI7 RE Sono come me, ma si sentono meglio
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Credits

Autore: DI GESU FRANCESCO
Copyright: Lyrics © MATERIE PRIME CIRCOLARI SNC, UNIVERSAL MUSIC PUBLISHING RICORDI S.R.L
 

Quelli Che Benpensano: Video

Quelli Che Benpensano è un brano scritto e interpretato da Francesco Di Gesù, meglio conosciuto dal pubblico come Frankie Hi-Nrg Mc, contenuto nell'album La morte dei miracoli pubblicato nel 1998. Secondo lavoro in studio per il rapper torinese, è stato inserito dalla rivista "Rolling Stone" tra i 100 dischi italiani più belli di sempre, alla posizione n. 39. La canzone è la hit più fortunata del disco; secondo singolo estratto, racconta perfettamente la figura dell'arrampicatore sociale.

Articoli correlati

  • RivoluzioneRivoluzione Intro: SOL#m RE#m SOL#m In Italia c'è lavoro in qualche punto nero capita Ogni volo che finisce sotto a un telo irrita, […]
  • PedalaPedala Intro: LAm LAm SOL Scriviam la nostra storia usando biciclette LAm SOL Inseguendo la memoria […]
  • Tutto in un AbbraccioTutto in un Abbraccio Intro: DO SOL/DO FA/DO DO SOL/DO FA/DO DO LAm7 FA REm7 SOL DO/MI LAm7 FA REm7/9 SOL DO LAm7 FA […]
  • La MordiditaLa Mordidita Intro: MIm LAm SI MIm LAm SI7 Sonó la campana y el fin de semana se deja ver MIm LAm […]
  • RossoRosso Intro: REm FA5 SOL5 REm FA5 SOL5 REm7 REm6+ REm6- REm REm7 REm6+ REm6- REm REm DO/RE Hai presente quando […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).